Fabiani a TMW: «Allibiti, sui playout il Coni ha sbagliato. Ecco perché»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
“Allibiti”. Questo il commento del direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani, che commenta il parere del Collegio di Garanzia del Coni e annuncia che il club è pronto a fare ricorso in ogni sede per evitare che i campani disputino i playout.

SERIE B, I PLAYOUT SI GIOCANO. LO HA DECISO IL COLLEGIO DI GARANZIA DEL CONI

Intervistato da Tuttomercatoweb, Fabiani si oppone alla tesi del Collegio di Garanzia: “Alla lettera A del dispositivo emesso in giornata si evince una inesattezza. Si legge testualmente che il Palermo è stato retrocesso all’ultimo posto, ma c’è una imperfezione. L’articolo 18 comma evidenzia, senza possibilità di interpretazione, che la squadra retrocessa all’ultimo posto scala nella categoria inferiore”.

“Il Palermo, – aggiunge – ove fosse confermata la sentenza sulla serie C, manterrebbe i 63 punti e quindi non può essere soggetto attivo nella classifica finale della regular season. Se ti metto all’ultimo posto con un punteggio non fai classifica, il quadro è chiarissimo. Aspettiamo ovviamente quello che succederà in Consiglio Federale il prossimo 30 maggio, ancor prima c’è la Corte d’Appello che si esprimerà il 29″.

E aggiunge: “E’ già evidente che il CONI ha preso un grosso abbaglio! Non mi va di giudicare Balata, ma mi ha sorpreso e non poco la tempestività del comunicato della Lega di serie B. Siamo rimasti allibiti perché il comunicato è stata una decisione autonoma di Balata, dopo aver votato per ben due volte, insieme a tutto il Consiglio, per la non disputa dei play-out. L’obiettivo della Salernitana è quello di far capire che ci sono regole chiare e non interpretabili, purtroppo oggi c’è stata un’autorete e ci tuteleremo in ogni sede”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. IL PALERMO CON 63 PUNTI NON E’ ULTIMO IN CLASSIFICA PERCHE’ I PUNTI FANNO LA CLASSIFICA QUINDI E’ FUORI CLASSIFICA E’ TALMENTE CHIARO CHE ANCHE UN BAMBINO DI SEI ANNI LO CAPIREBBE QUESTA E’ UNA VIGLIACCATA AI DANNI DELLA SALERNITANA

  2. FATEVI SENTIRE FATE RICORSO CAMBIATE AVVOCATO MA FATE QUALCOSA PERCHE’ QUESTA E’ UNA VERA INGIUSTIZIA

  3. DOVRESTI SOLAMENTE TACERE COME HAI FATTO NEGLI ULTIMI MESI MA EVIDENTEMENTE LA VERGOGNA NON SAI NEANCHE DOVE STA DI CASA.
    AVRESTI FATTO MIGLIOR FIGURA A NON RILASCIARE DICHIARAZIONI E SPARIRE DAI RADAR ..
    VIA TU E IL TUO PADRONE DA SALERNO ..
    LIBERATE LA SALERNITANA
    O CE LA RIPRENDIAMO NOI

  4. La logica , in attesa di decisioni definitive sul Palermo,era quella di fare i play out tra Venezia e salernitana e poi ripescare eventualmente la perdente dello spareggio.Non è per niente corretto uno spareggio con il Foggia retrocesso sul campo e prima di sapere cosa verrà deciso sul palermo

  5. Tanto li perdiamo i play out… così la Salernitana non varrà 20 miliardi che vogliono ora e questa gente ad iniziare, da questo signore che si dichiara ” allibito ” per i disastri che ha causato a tutti gli sportivi di Salerno e finalmente se ne andrà a quel paese .
    Bel centenario, grazie a questa società.

  6. Per quanto riguarda la giustizia sportiva, non mi sento di entrare nel merito della questione, non avendone le capacità e la preparazione culturale ( con il cuore sto dalla parte della Salernitana, mi sembra ovvio).Però come tifoso, mi domando :dove stavano i responsabili tecnici e la proprietà, quando l ‘allenatore non ci capiva più niente e ha fatto scivolare la squadra negli abissi? Andava forse esonerato per salvare il salvabile e fare quel miserabile punto? In conclusione, adesso non scarichiamo tutte le colpe sui giudici sportivi di una gestione fallimentare della Salernitana..

  7. Io invece resto allibito che questo personaggetto continui a parlare. Se la Salernitana si trova a sguazzare in questa melma è solo a causa della sciagurata gestione tecnica sua e dei romani. Ricordo a fabiani che secondo le loro previsioni (ripetute ad oltranza anche tacciando gli altri di incompetenza) noi a quest’ora avremmo dovuto disputare i play-off per giocarci una chance di serie A!!! Quindi…silenzio please….se non avete l’umiltà di ammettere le vostre responsabilità almeno fate silenzio!!!!!!!!!!

  8. Bastava un punto col Cosenza e sto casino non c’era.
    Ma non vi vergognate ? Non avete una faccia da salvare ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.