Ue: P.De Luca (Pd), Italia Lega-M5S resta assente da nomine

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
“Mentre si moltiplicano gli incontri, le riunioni bilaterali e multilaterali, tra i capi di Stato e di governo dei Paesi europei, in vista del vertice informale di questa sera, il governo italiano si distingue per la sua assenza e la straordinaria solitudine”.

Lo afferma in una nota il deputato Pd Piero De Luca. “Sui tavoli di lavoro c’e’ la definizione degli equilibri all’interno delle istituzioni europee e, in particolare, la nomina del nuovo presidente della Commissione.

E che fanno Conte, Salvini, Di Maio o il ministro per gli Affari europei che non c’e’, per tutelare gli interessi del nostro Paese in questa fase delicata? Come al solito, nulla – aggiunge il capogruppo dem in Commissione Politiche Ue alla Camera -.

L’Italia continua purtroppo a essere assente, esclusa sia dai nostri partners storici, che dagli ‘amici’ di Salvini. L’onda sovranista alle elezioni europee si e’ fermata sul bagnasciuga. Il M5s non ha neanche un gruppo parlamentare di riferimento, visto il suo flop e quello delle formazioni alleate. L’Italia, uno dei Paesi fondatori dell’Unione europea, non merita questa fine”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Ridicolo!!!! Avete perso altri 120.000 voti e parla ancora!! A chi avete mandato voi a Bruxelles,la mogherino,che non contava un c…., ridicolo!!!!

  2. ma perchè voi della sinistra fate gli interessi dell italia?? la Mogherini è stata una vergogna

  3. Parla x dar fiato alle trombe!!!…e dare segni di esistenza!!! Mio dio….. maledetta legge elettorale….. eletti con i listini bloccati….il salvagente degli sconfitti all’uninominale.

  4. vi sbagliate, la mogherini contava parecchio! per gli interessi usa, ovviamente, ma conta! dopotutto fu “suggerita” proprio da oltre oceano, vedi wleaks… resta il fatto che il pd non può proprio parlare, per decenza.

  5. è ancora presto, viste le vostre facoltà mentali ci vorranno almeno quattro, cinque mesi prima che vi accorgiate di come funziona il Parlamento Europeo e quanti voti avete lì.

    Ricordatevi soltanto, quando andrete con i vostri eroi a Bruxelles a battere i pugni sul tavolo e verrete trattati come i barboni maleodoranti che siete e presi a pesci in faccia, che non stanno ridendo in faccia all’Italia, ma soltanto a voi.

  6. poveri polli, il pollo sei tu purtroppo. In europa se e quando siamo stati trattati bene è stato SOLO quando ci siamo calati le braghe e abbiamo fatto quello che volevano. Altrimenti arrivano le campagne denigratorie e le cosiddette letterine estorsive. Caro pollo, studiati come funziona questa europa e capirai che siamo stati fatti diventare colonia, e non dai populisti ma dai “professori democratici”.
    Detto ciò, è vero che queste forze politiche non contamo molto nel parlamento, ma per un motivo diverso: è il parlamento UE che non conta nulla! non ha alcun potere reale, è solo una maschera: è la Commissione UE che conta davvero, e quella non è letta da nessun cittadino.
    Per questo era necessario mandare un messaggio in europa, e come forse avrai notato, il messaggio è lo stesso in tutta europa, milioni di persone hanno capito che è una truffa ai danni dei popoli, tutti.. e a favore di industriali e banchieri.
    Caro pollo, dopo tutte le austerity e le manovre imposte alla grecia, la quale le ha applicate a dovere, cosa le è successo?? paese distrutto, debito costante ma… ha perso tutte le grandi infrastrutture e assets, aeroporti, porti e grandi aziende..
    informati

  7. Peccato che più di 200 milioni di cittadini europei hanno votato i partiti veri e non i partiti dei polli.
    Peccato che i polli hanno conquistato ben 58 seggi su 751, ed anche se tutti i polli si mettono insieme avranno meno seggi dei Verdi, ovvero non contano niente, non hanno mai contato niente e non conteranno mai niente. Avrai una grande coalizione ancora più grande di prima, e i vostri polli non ci saranno.
    Peccato che la Commissione UE verrà eletta dal Parlamento, dove voi polli, ricordiamolo perche le vostre facoltà mentali quelle sono, non contate niente.
    Peccato che la Grecia dopo la cura europea sta di nuovo crescendo, e peccato per voi che la cura che l’Europa imporrà a voi polli sarà molto, molto più dolorosa.
    Avete mandato il vostro messaggio di polli all’Europa, e la risposta dell’Europa ai polli sarà, come sempre, una risata in faccia.

    Resterai a guardare come il pollo che sei mentre Piero De Luca, un insignificante fighetto figlio di papà, da solo conterà molto di più dei vostri 58 sovranisti del popolo dei polli, a cui tutti, tutti rideranno in faccia.

    Ricordati le mie parole, quelle risate in faccia saranno solo risate in faccia a te, non all’Italia.

  8. sei solo uno stupido presuntuoso. a parte i tuoi numeri falsi, già il tuo solo linguaggio che chiama pollo chi non la pensa come te ti definisce a dovere: uno stupido ottuso. Non meriti risposta perchè non capiresti, ma ti dico solo che se vai a leggerti le modalità di elezione della Commissione sul sito ufficiale ti renderai conto di quanto sei stupido, presuntuoso e soprattutto ignorante. Il parlamento non conta nulla di fatto in ue. Studia, o almeno abbi la decenza di stare zittto tu e le tue immense conoscenze avicole. Il parlamento non elegge nessuno, al massimo dice SI, questa è la verità.
    E se P.D.L. conterà più dei 58 che tu chiami sovranisti allora sarà solo la prova di quanto ho detto! che il parlamento non conta nulla in UE, ma contano solo le lobbies e le nomine clientelari (ovviamente democratiche e spacciate per altamente democratiche, alle quali i veri polli come TE credono ciecamente). Basta così, non voglio offendere i polli, loro hanno un’intelligenza e un’utilità, tu decisamente meno.
    Sito europa. eu, leggi e vergognati.

  9. tante cretinate assieme era difficile metterle, ma un anonimo alle 10:26 del mattino ci è riuscito. tu solo di polli puoi parlare, Gino ha ragione su tutta la linea, in europa contano solo commissione e consiglio, gente nominata e mai eletta, e che il 99.999% degli europei non sa chi siano, alla faccia della democrazia che i veri polli come te sbandierano. sicuramente neppure tu conosci neppure un nome dei commissari o componenti consiglio, ma visto che sei stato preso in giro e sei per nulla perspicace allora ti credi buono, ma sei buono solo a parlare di zootecnìa, e il tuo commento ne è la prova.
    La grecia non non si sta ripdendendo da nulla, ma la propaganda ue fa credere agli sprovveduti come te che sia tutto ok. Conosco la situazione greca da vicino, è un disastro, e la germania ormai l’ha colonizzata, si è comprata tutto sottocosto dopo aver **indotto** la svalutazione degli assets tramite manovre politico-finanziarie mascherate da “correttezza dei conti”. Scandalo Siemens, roba che al confronto la parmalat è un gioco, ma ovviamente tu non ne sai nulla e continui a crederti bello. Gino ha totalmente ragione, anzi, quello che ha scritto è solo una piccola parte della realtà. Se tu avessi letto i vari trattati e qualcosa sul sistema target2 non parleresti. Fallo, provaci, e poi vai a nasconderti.
    Il debito greco è tutt’ora in salita, dopo anni di leggera crescita o andamento costante, nonostante i tagli a tutti i servizi essenziali, ma **mai e poi mai** è sceso. Cercati i dati nel tuo pollaio se li trovi.
    Se siamo dove siamo è per colpa di quelli come te che sei contento perchè un “insignificante fighetto” conterà più di decine di eletti. Torna nel tuo pollaio, meglio per te.

  10. AH AH AH! Ma quanto pollame che abbiamo qua. Certo, il Parlamento non conta niente, non c’è democrazia, E ALLORA CHE COSA AVETE VOTATO A FARE I VOSTRI POLLI DOMENICA SCORSA?

    Ah, giusto, dovevate “mandare un messaggio”. Eh, la Commissione ha tremato di paura, infatti il giorno dopo TAAAC, ecco subito un’altra bella letterina di cazziatoni ai vostri polli al governo.
    AH AH AH AH!

    State a guardare mentre i vostri polli si prendono le risate in faccia, guardate mentre i posti degli italiani in Europa vengono presi dagli spagnoli (di certo meno polli di voi), aspettate di vedere il vostro Pollino Di Maio (che certamente nessuno ha eletto) andare al Consiglio Europeo insieme agli altri ministri e pigliarsi i cuppetielli che merita, già potete vedere il vostro amato capitano Pollini (un altro che nessuno vota, vero polli?) mentre viene riso in faccia e scaricato da Orban, Kurz e gli altri suoi stessi alleati.

    VIENE RISO IN FACCIA DAGLI ALLEATI OGGI, FIGURATEVI COSA ACCADRA’ QUANDO DOVRA’ TRATTARE CON LA MERKEL.

    POLLI!!!

    Voi non siete una colonia, i coloni lavorano e producono, siete solo un pollaio, i polli possono solo beccare, dormire nei loro escrementi e girare in tondo nei loro recinti, finchè qualcuno, italiano tedesco o francese non importa, viene, gli spezza il collo e li mette in forno. Che è quello che accadrà a voi.

    E noi staremo lì a guardarvi e a ridere.

  11. anonimo pollaiolo ti hanno suggerito pure dove e come documentarti ma tu arrivi al massimo ai polli. sei chiaramente un idiota che non merita ulteriori risposte, tanto non le capirebbe, riesci solo a guardare il classico dito, e quindi…….

  12. il pollaiolo può crogiolarsi nelle proposte degli “altri” se preferisce, salerno capitale del mondo, più matrimoni unisex, più clandestini, più potere di comandare in italia da parte degli altri stati, più aborto, più tasse. il “bello” è che ha la faccia di cactus di parlare male degli altri, ma da parte sua e loro non hanno nessuna proposta che piaccia al **popolo**! parlano di democrazia e di popolo ma poi quando il popolo democraticamente decide contro di loro allora subito gli danno del popolo-ignorante, da bravi radicalchic del cactus e con grande coerenza non c’è che dire. vedi i vari gad e i roby, il popolo per loro deve essere un pollaio che dice sì alle loro “democratiche e superiori idee”, e infatti si vede quanto è pratico di pollai. La vostra presunzione e supponenza vi porta sempre piu in basso tra il popolo, ma vi porta allo stesso tempo a credervi sempre più superiori … che vergogna che siete. sara pubblicato o la democratica censura farà il suo corso?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.