Il Mattino: Non è ancora finita. Zigoni tiene vivi i lagunari

Stampa
‘«A Venezia senza calcoli». Menichini soddisfatto della prestazione: «Ma ci voleva il terzo gol. Salvezza? Ora abbiamo entrambe il 50 per cento di possibilità». «Domenica possiamo riscattare una stagione». Cosmi recrimina. Lotito assiste al match con Tare poi lascia lo stadio in silenzio’

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

All’interno leggiamo anche: ‘La statistica aiuta la Salernitana.

Arechi, dai gradoni la spinta dei 12mila «A denti stretti pretendiamo la vittoria».

Il commento. Come i guerrieri della notte si lotta per restare nel grigiore (di Davide Morganti)

Le pagelle. Dguric e Lopez sugli scudi. Solo applausi per Orlando

9 Commenti

Clicca qui per commentare

  • PERCHE’ IL GOL DEL VENEZIA E’ COSI IMPORTANE SE LE RETI SEGNATE FUORI CASA NON VALGONO IL DOPPIO

  • Forse perché se avessimo vinto 2a 0 al ritorno per retrocedere dovremmo perdere 3 a 0? Invece adesso basta perdere con 2 gol di scarto

  • X SALERNITANA. SEMPLICE PERCHÉ CON UN SOLO GOL DI VANTAGGIO È VISTO IL SECONDO TEMPO C’È DA PREOCCUPARSI. SPERIAMO BENE

  • Perche’ mi sembra lapalissiano che il venezia con lo scarto di un solo gol porta la partita ai supplementari e poi ai rigori, mentre con due gol di differenza ci scaraventa in C e questa squadra e’ capace di beccarne due. Pensa che io non ero tranquillo neanche col 2-0 ed infatti ho smoccolato per tutto il secondo tempo, perche’ ero e sono convinto che giocando alti gli potevamo far male, la loro difesa e il portiere manifestavano incertezza. Insomma se finiva 3-0, andavi a venezia a fare lascampagnata, col 2-0 eri piu’ o meno tranquillo, ora col 2-1 se becchi goal sei ai supplementari e poi i rigori, con 2 goal di scarto al passivo sei in C. Ultima considerazione, per come ho visto scarica la squadra fisicamente e mentalmente, prolungare ai supplementari, mi sembra un calvario per come sono messi fisicamente i nostri.

  • Chi ha detto che sia finita? In laguna col coltello tra i denti! Non mollate ragazzi, ci sarà da combattere tutto può succedere ma comunque vada,forza Salernitana sempre.

  • Sinceramente non ho capito gli 11 titolari, poteva inserire Rosina in corso al posto di un Minala spento e spaesato a centro campo. Non mi è piaciuta la coppia centrale odjer minala. Sono spreoccupato per il ritorno perché il secondo tempo al di là di due occasione non sfruttate, ci siamo spenti.

  • Perchè a Venezia si parte con il risultato 1 a 2, per cui basta un gol al Venezia per giocare i supplementari e 2 gol per vincere. Ovviamente se fosse finita 2 a 0, ci volevano 3 gol al venezia per vincere.

  • Vi ricordo che abbiamo vinto due a uno , non capisco perché date per scontato che il Venezia ci batte. Sicuramente è stato un peccato il goal subito allo scadere ma abbiamo oltre il 50 per cento di possibilità di passare. Quello da evitare è fare calcoli ma giocarsela. Ps un po di ottimismo ragazzi, forza Salernitana fino alla fine

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.