Guido Pisano: “Totale estranietà tra Fonderie Salerno e patologie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Accogliamo con il dovuto rispetto e la massima attenzione l’ordinanza del Gip del Tribunale di Salerno e come sempre esprimiamo piena  fiducia nell’operato della Magistratura. Siamo certi di potere continuare a dimostrare la totale estraneità ad ogni forma di connessione tra l’attività produttiva dello stabilimento di Fratte e le patologie alle quali si fa riferimento. D’altro canto, la richiesta di archiviazione formulata dal Pm e rigettata dal Gip evidenziava attraverso un’articolata consulenza tecnica proprio tale insussistente relazione. Come pure va sottolineato che dall’ordinanza del Gip emerge che allo stato attuale i ripetuti accertamenti effettuati escludono ogni emissione inquinante delle Fonderie Pisano. Occorre aggiungere che l’approfondimento dei dati riferiti agli anni remoti inerenti alle emissioni delle Fonderie sarà dal nostro punto di vista ulteriore occasione per chiarire in maniera definitiva la non riconducibilità – su basi scientifiche – di patologie cancerogene alle fusioni di secondo livello. La piena acclarazione dell’assenza  di correlazione è, tra l’altro, attestata da uno studio da noi commissionato al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II di Napoli.
Siamo certi che, come sempre accaduto fino ad oggi in sede di valutazione giudiziaria, sarà confermata la legittimità dell’operato dell’azienda.

Lo scrive in una nota F.to Guido Pisano Presidente delle Fonderie Pisano & C. SpA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Tra un po’ mettenanno questa bella “favola” nei libri di narrativa delle scuole primarie!!

  2. Io sono di Salerno ed ho 40 anni quando ero piccolo la. Zona di fratte delle fonderie era una zona industriale priva di case in un secondo momento hanno costruito case e altro perché? Avete comprato case e attività pur sapendo tutto? Prendetevela con chi ha costruito dopo e con chi ha dato le autorizzazioni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.