Una vita granata: la storia del segretario della Salernitana Bruno Somma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il programma organizzativo posto in essere dagli eredi di Bruno Somma, compianto Segretario generale della U.S. Salernitana 1919, nel ventennio compreso tra il 1946-1967, ripropone la proiezione del cortometraggio con il quale si ricordano attività e passioni in coincidenza della imminente ricorrenza dei cento anni di nascita del sodalizio calcistico granata.

Il documento filmato, che sarà proiettato  venerdi 21 giugno alle ore 19.00 presso il Cinema Teatro San Demetrio è una ricostruzione , in parte romanzata, arricchita di testimonianze di chi ha vissuto questa esemplare esperienza di vita manageriale;

E’ il racconto di una squadra che visse gli onori della serie A e l’inferno della serie C, che si legò sempre più intimamente alla città, a cui conquistò il cuore, ma soprattutto è il racconto di un uomo, marito e padre dolcissimo ed esemplare, al di la degli impegni, del tempo mai sufficiente, che ha speso l’intera sua vita ad inseguire passione e sogno, che ha, per questo, affrontato trionfi e sconfitte, senza tradire l’originario suo desiderio di porsi al servizio del bene ultimo della squadra granata. Non è un caso, ma conferma storica, la circostanza che Bruno Somma sia stato il più longevo dirigente granata.

Il documentario, che ha richiesto 5 mesi di lavoro, ideato e scritto da Mario Pacifico, nipote di Somma, è stato girato e montato dalla FIDES sotto la direzione di Rocco Papa, si avvale della partecipazione di Adolfo Somma, che ha interpretato il papà Bruno, di Alessandra Botta, di Claudio Tortora e dell’intervento musicale di Roberto Costabile.

Le immagini spaziano in una dimensione narrativa compresa tra ieri ed oggi e fanno rivivere le epiche emozioni sportive del dopoguerra negli scorci attuali del centro storico salernitano.

L’opera ha ottenuto il patrocinio del Comune di Salerno e della U.S. Salernitana 1919.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.