Il Mattino: Tutti all’Arechi per l’alba del centenario. Aspettando la mezzanotte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
‘Salernitana la vigilia è già festa. Adunata dei tifosi all’Arechi aspettando l’alba del centenario domani corteo dal Vestuti e il grande evento alla Concordia. Salerno tappezzata di bandiere e striscioni. In città arrivano gli ex che saliranno sul palco e giocheranno a Santa Teresa’

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino oggi in edicola

All’interno leggiamo anche: ‘Fascia senza padrone il rebus del capitano. Da Schiavi a Di Tacchio, stagione di ribaltoni
con Bernardini infortunato e fuori dai giochi. A Menichini la scelta del nuovo leader. Pucino potrebbe rappresentare la continuità

La storia/5. Fallimenti, rinascite e speranze tradite

‘Cent’anni granata’ nel salone Bottiglieri

‘Almanacco granata’ al Parco dell’Irno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Sembra l’attesa della sagra del fagiolo di controne con i vessilli sui balconi per la processione

  2. 100 anni di passione li puoi non condividere ma non puoi discuterli ….sei al pari di chi potrebbe vedere l’esposizione delle bandiere nazionali una Sagra Nazionale.
    Queste sagre si fanno in tutto il pianeta, se hai problemi di adattamento ti consiglio di prenotare uno shuttle per la Luna .

  3. Anche in chiave intellettuale sei fuoriluogo, la pallacorda, il palio delle contrade, gli stemmi delle città e delle passioni …..l’unica sagra che vedo è quella dell’ignoranza, prenditi la storia per intero fagiolo di Controne.

  4. Perché se non festeggiamo ci vieni a mettere tu il pane a tavola?
    Vecchio solone, anche durante le guerre e i periodi di cfame si è praticato lo sport…..i brontosauri si sono estinti da millenni.

  5. Che festeggiate, io volevo andare in vacanza felice, nu bastavano i rigori a Venezia, mo m tocca u centenario, ho finito le scorte di malox e preparazione H……

  6. Volete festeggiare, fatelo ma non frantumate i coglioni a chi non ha nulla da festeggiare. La gente va a lavorare il giorno dopo non è che può sentire sti buzzurri che urlano come trogloditi.Andate allo stadio e non vi muovete da lì…
    Grazie per l’attenzione

  7. La tavola è… un problema tuo…così come un pisciaturo in groppa alla pecora prima o poi cade.
    Vedere i commenti e le pagine di questo giornale fanno capire di che pasta sei , vieni a posta e cerchi di consumare tempo ma così è il fegato che si consuma e mentre c’è chi festeggia a te tocca solo leggere perché disoccupato.

  8. Non siamo bravi ma bravissimi e dubbio che tu vada a lavorare anche perché perdi tempo a leggere qui quando potresti riposare.
    Sei attento alle notizie e leggi i commenti e poi scrivi e si presume quindi che nella testolina qualcosa non va.
    Curati!

  9. San Silvestro tu!
    Noi San Silvestro e centenario Salernitana! Forza granata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.