Notte movimentata a Ravello: schiamazzi di turisti in piazza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Notte movimentata a Ravello qualla appena trascorsa. Schiamazzi, urla, addirittura un improvvisata partita di calcio tra i tavolini del bar della centralissima piazza Vescovado. Cosi un gruppo di turisti forse su di giri per un bicchiere di troppo ha rovinato la quiete notturna di uno dei paesi cartolina della Costiera Amalfitana. Non tardano ad arrivare le rimostranze dagli abitanti il centro storico: primo tra tutti il parroco Don Angelo Mansi che già lo scorso anno aveva sollevato il caso poichè costretto a passare notti insonne in balia degli schiamazzi di persone incivili.

Fonte Il Vescovado

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.