Amalfi: pusher fermato aggredisce carabiniere e gli frattura polso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Possesso di droga ai fini dello spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale. Per questi reati, la scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Amalfi hanno tratto in arresto M.N., classe 1985, di Agerola.

Al termine di un mirato servizio antidroga, a Furore i militari lo hanno fermato mentre, a bordo della propria autovettura, si dirigeva verso Amalfi.L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato sottoposto a perquisizione.

Durante il controllo il 34enne ha tentato di disfarsi di una busta contenente 10 grammi di marijuana destinata al mercato della Costiera, opponendo vivace resistenza ai Carabinieri, cagionando un trauma al polso di 7 giorni di prognosi a uno di essi. Al termine delle operazioni l’uomo è stato condotto in caserma e dichiarato in stato di arresto. Stamattina il rito direttissimo presso il Tribunale di Salerno.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.