Tramonti: al via i lavori sul costone franato sulla SP2 all’altezza di Pucara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ormai è certezza, inizieranno tra qualche giorno i lavori di messa in sicurezza del costone franato sulla SP2 all’altezza di Pucara. Già da ieri, 19 giugno, la ditta incaricata dei lavori sta predisponendo la cantierizzazione dell’area al fine di dare inizio ai lavori. La Regione Campania ha infatti stanziato per l’intero intervento la somma di circa 250 mila euro.

Nel frattempo, l’Amministrazione Comunale per ridurre al minimo i disagi creati dal grande flusso di veicoli che durante il weekend percorre la SP2, direzione Maiori in orari antimeridiani e in senso inverso in serata, ha richiesto all’Agenzia Campana per la Mobilità Sostenibile della Regione, nella persona del RUP Angelina Martino, l’assegnazione al Comando di Polizia Locale di due ausiliari del traffico a partire dal giorno 22 giugno prossimo, da destinare alla gestione del traffico nella zona della frana, dove si formano code e ingorghi a causa del semaforo che istituisce il senso unico alternato, nelle giornate di sabato dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 20, mentre di domenica dalle 10,30 alle 13,30 e dalle 17 alle 21.

«A nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale – ha detto il Sindaco Domenico Amatruda – vorrei ringraziare tutti quanti si sono adoperati per gestire la fase di emergenza ma soprattutto la messa a punto della progettazione per la sistemazione finale.

Un grazie particolare va alla Regione Campania per aver messo a disposizione i fondi necessari per l’intervento, all’onorevole Luca Cascone per la vicinanza dimostrata al nostro Paese, alla Provincia di Salerno per aver svolto con la massima sollecitudine tutti gli atti di propria competenza, ai tecnici del Genio Civile di Salerno per la grande disponibilità dimostrata in ogni momento, all’associazione di protezione civile “I Colibrì” per aver dato un contributo importate per la gestione della gestione del traffico e della viabilità e alla ditta appaltatrice dei lavori “Cardine srl”».

«Vorrei anche chiedere scusa – ha chiosato il Primo cittadino – ai tanti cittadini che nei giorni scorsi hanno dovuto affrontare code interminabili in loco e ringraziare quanti hanno segnalato il problema tramite i social senza essere polemici ma solo estremamente collaborativi. Insieme possiamo risolvere tanti problemi. Ancora grazie».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.