Salerno: Mare pulito? I bagnanti contestano i risultati dell’Arpac

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
I prelievi positivi dell’Arpac sulla qualità del mare di Salerno e pubblicati ieri da Il Mattino hanno scatenato la protesta dei bagnanti alle prese – raccontano -con acqua torbida, per gran parte della giornata ed anche chiazze di vario colore sulla superficie del mare.

 

ECCO L’ARTICOLO CON I RELATIVI COMMENTI DEI BAGNANTI

Qualcuno punta il dito contro le correnti che, in determinate ore del giorno, in particolare tra le 11 e le 15, trasportano rifiuti di ogni genere. Sui social – scrive sempre Il Mattino oggi in edicola – quasi tutti non condividono che ilmare a Salerno sia «eccellente» o «buono».

«Vorrei conoscere le persone che hanno messo la firma e hanno certificato questa cosa», scrive un utente. «Ho sempre trovato melma che galleggia amare», risponde un altro. Una donna commenta che «non farà il bagno, questo è poco ma sicuro». Diversi commenti, infine, si risolvono con un interrogativo: «Se questi sono i risultati, come mai il mare è così sporco?»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Il mare pulito certificato dall’Arpac fa il paio con i certificati Arpab che affermarono che i pesci morti, a centinaia, nella diga del pertusillo erano a pancia su perche innamorati e non per il percolato dei pozzi petroliferi!

  2. Guarda un pò da Vincenzino nostro sta alla Regione Arpac ente regionale certifica tutto bello tutto pulito andate a mare
    Sta bene

  3. come siano state fatte queste analisi. Facile truccare le analisi quanto i prelievi vengono fatti dove volete voi e non randomizzati. Aggiungiamoci qualche arrotondamento e l’eliminazione di qualche parametro ”scomodo” ed ecco il risultato.

  4. a tutti i livelli classe dirigente politica un ammasso di incompetenti incapaci poi ce la prendiamo con il nord

  5. Anonimo (sempre la stessa persona qui sopra) commenta sempre in negativo… probabilmente ha qualche fobia…il suo incubo è De Luca.
    Invece l’ arpac non ha malattie mentali e fa il suo dovere regionale/nazionale…anche in costiera amalfitana che guarda un po’e a poche centinaia di metri.
    Dopo 30 anni …ricordo al malato anonimo…si toglieranno i cartelli divieto di balneazione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.