Salerno: paura sul Viadotto Gatto tir si scontra con un’auto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Incidente stradale sul Viadotto Gatto a Salerno. E’ accaduto in serata. Un tir di grosse dimensioni che trasportava casse conteneti acqua si è scontrato, per cause da accertare con un’auto, una Peugeot. L’impatto è stato violento. Il camion ha perso il carico sulla carreggiata mentre l’auto ha subito danni ingenti. Fortunatamente nessuna grave conseguenza per i conducenti dei mezzi coinvolti. Sul posto i Vigili del Fuoco e gli operatori del 118. Il traffico è andato in tilt. Sul posto anche gli operatori di ‘Strade Sicure’

Sull’incidente è intervenuto Gerardo Arpino  Segreterio Generale Filt-Cgil ‘Ennesimo incidente sul Viadotto Gatto che ormai non sopporta più l’enorme flusso veicolare – scrive Arpino -. Lo stesso oggi è l’unica arteria che collega l’autostrada al porto salernitano, riducendo al minimo i livelli di sicurezza per tutti. C’è la necessità di una forte accelerata per terminare quando prima i lavori di porta ovest.

VIDEO

FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Questo perché i cari residenti di via Croce non tollerano il doppio senso di circolazione per gli automobilisti, non potendo loro stessi più parcheggiare in maniera invereconda le proprio auto davanti le proprie case…prima o poi succederà qualcosa di grave!…Se fossili sindaco me ne sbatterei i c…delle ridicole petizioni e imporrei il doppio senso per per le suddette ragioni di pericolosità sul viadotto gatto

  2. Saranno soddisfatti coloro che continuano a costringere grossi autoveicoli e autovetture a percorrere insieme il viadotto Gatto.
    Ci sarà finalmente qualcuno capace di imporre il doppio senso di marcia per le sole autovetture su via Benedetto Croce??

  3. ADESSO NON SI TRATTA DI ESSERE CONTENTI O SCONTENTI, SI TRATTA SOLO DI PRENDERE ATTO CHE LA VIABILITA’ SU TUTTO IL TRATTO DEL VIADOTTO E’ PERICOLOSA.
    GLI AMMINISTRATORI STANNO “STUDIANDO” DA TEMPO, MA NON SI DECIDE NULLA IN MERITO, QUESTO E’ VERGOGNOSO! INVITEREI IL SINDACO E L’ASSESSORE AL RAMO A STAZIONARE TUTTI I GIORNI SU QUESTA STRADA PER PROVARE I BRIVIDI CHE SI AVVERTONO QUANDO LO SI PERCORRE. QUANDO SUCCEDERA’ QUALCOSA SULLA LORO PELLE, ALLORA SI VEDRA’!!!
    E’ ORA DI AGIRE!!!!!!!!!!!!!!!

  4. I morti sul viadotto già ci sono stati e nulla è successo! Il problema di Salerno, prima del viadotto e del porto dove è ubicato, sono queste amministrazioni che hanno deciso incoscientemente, da trent’anni, di far viaggiare sul viadotto, insieme, colonne di TIR e malcapitati in auto o su mezzi a due ruote!!!! Comunque, il segretario della FILT – CGIL può dire ciò che vuole: la galleria non risolverà nessun problema, anzi sarà un ulteriore problema vista sia la pendenza che il luogo in cui finisce.

  5. C’è chi si indigna, c’è chi invita al buon senso, c’è chi evidenzia i rischi penali e amministrativi in cui possono incorrere i responsabili della viabilità a fronte di gravosi incidenti. Ma è mai possibile che ai piani alti del Comune nessuno si è posta la domanda di come risolvere questo annoso problema?
    D’accordo che tutte le speranze vengono riposte nell’apertura della bretella della Porta Ovest.
    Ma a quanto si sa, i tempi sono ancora lunghi. Nè si conosce la configurazione degli svincoli che, in zona via Principessa Sichelgaita, dovranno creare i raccordi con le autostrade verso nord e verso sud. Non c’è molto spazio e sorge il dubbio che la fluidità del traffico ne possa risentire.
    Tutto ciò è ancora di la da venire.
    Ora, ripeto, va separata la commistione di tir e autovetture sul viadotto Gatto.
    Queste ultime devono poter arrivare in centro da via Sabatini, avendo attuato il doppio senso di marcia su via Benedetto Croce. Non ha senso mantenere ancora un divieto quando tanti danni e pericoli reali incombono sulla zona.

  6. Quanti esperti di movimentazione e traffico ha Salerno, chissà quali interessi nascondete tutti i fautori del doppio senso in via Benedetto Croce, gatto ci cova.

  7. Sono quelli che difendono a spada tratta il senso unico ad avere i loro particolari interessi (parcheggi su entrambi i lati della strada e perfino al centro della carreggiata). Viceversa, istituire il doppio senso di marcia significherebbe agevolare migliaia di automobilisti, evitando i rischi di percorrrenza sul viadotto Gatto mischiati con i grossi tir, ccorciando i tempi di ingresso in città, riducendo i consumi di carburante e abbattendo le emissioni di gas inquinanti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.