Salerno, striscione contro Salvini: archiviate le indagini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
L’inchiesta sullo striscione anti Lega esposto da alcuni attivisti antisalviniani e fatto rimuovere dagli uomini della Digos presso l’abitazione di una signora nei pressi di piazza Portanova, nel giorno del comizio elettorale del ministro degli Interni Matteo Salvini lo scorso maggio, si chiudono con un’archiviazione disposta dal gup Marilena Albarano. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola

Il giudice per l’indagine preliminare non ha riconosciuto l’accusa di turbativa di propaganda elettorale a carico di Ennio Riviello e Giampietro Perruso, indagati per aver esposto uno striscione sul quale era scritto «Questa Lega è una vergogna». Ora si attendono soltanto le motivazioni per capire cosa abbia indotto il magistrato ad archiviare il fascicolo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.