Cava. Malato senza tetto, dorme in auto con il cane: salvato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Lunedì scorso. 24 giugno, Gerardo Antonucci Marotta, è stato accompagnato da personale dei Servizi Sociali del Comune di Cava de’ Tirreni, presso la struttura assistenziale di Casa Serena alla frazione Pregiato.

L’uomo, di 63 anni, era stato trovato in un completo stato di abbandono, con una sospetta grave patologia, dormiva nella propria auto, con la quale si spostava in condizioni di pericolo per se e per gli altri, in una situazione di grande disordine, sporcizia e con un cane.

Dalle ricerche dei Servizi Sociali, che hanno preso in carico la questione, risulta essere residente in Ascea, un passato da geometra, senza alcun reddito,  ed è iscritto nella popolazione temporanea cittadina, residente presso la comunità di Villa Iris, alla frazione Annunziata, da aprile 2018.

Constatato lo stato di emergenza, i Servizi Sociali, quale soluzione immediata hanno disposto l’inserimento del sig. Antonucci presso la casa di riposo “Casa Serena”.

“Un caso che ha suscitato grande tristezza per le condizioni veramente di estrema difficoltà cui era ridotto quest’uomo – afferma l’Assessore ai Servizi Sociali, Antonella Garofalo – rivolgo un plauso ai nostri operatori dei Servizi Sociali che in poco tempo dalla conoscenza del caso, hanno trovato una soluzione e mi riferiscono che quando il sig. Antonucci è entrato a Casa Serena, in una stanza solo per lui, ha espresso tanta gioia. Tante persone sono assistite dai nostri uffici e l’Amministrazione Servalli non ha mai fatto venir meno le risorse per l’assistenza ai più bisognosi, nonostante i continui tagli dei trasferimenti economici dallo Stato ai Comuni. Altro dato importante ed incoraggiante è anche la solidarietà mostrata dai cittadini, a cui vanno i nostri ringraziamenti, che hanno fatto diverse segnalazioni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. cosa centrano con la situazione del signore?! non facciamo la guerra tra poveri, pensiamo al benessere generale e non alla flat tax che è una robin hood al contrario!!!!

  2. Un plauso per quanto fatto… ma mi chiedo e chiedo a tutti voi … i concorsi del Comune di Cava che fine hanno fatto !!! altrimenti a tanti giovani faranno fare la fine di Gerardo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.