Gianluca Di Marzio non ha dubbi: Fabiani riconfermato a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Dopo la permanenza in Serie B, la Salernitana sta iniziando a programmare la prossima stagione. E si dovrebbe ripartire da Angelo Fabiani, che anche il prossimo anno dovrebbe ricoprire il ruolo di direttore sportivo della società campana: si va infatti verso la sua conferma.

Lo scrive Gianluca Di Marzio sul suo sito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Solo la diserzione dallo stadio dall’inizio ed a oltranza può farci uscire da questa palude in cui ci hanno impantanati. Fino a quando i giornali e i mezzi di comunicazione non daranno risalto allo stadio vuoto che per una tifoseria come quella di Salerno è una vera notizia, Lotito farà sempre ciò che vuole, cioè il padrone, non il presidente. Non andiamo più allo stadio e vedrete che qualcosa si muoverà.

  2. Perfetta la foto a commento dell’articolo..
    Una volta tanto..complimenti!

  3. Ho apprezzato la conferenza stampa di Mezzaroma. Ho voluto credere ancora una volta alle dichiarazioni fatte.
    Purtroppo la riconferma del DS mi farebbe ricredere. Indipendentemente da tutte le considerazioni sul suo operato, secondo me sarebbe opportuno non proseguire il rapporto con Fabiani, visto che il rapporto con la piazza è irreparabilmente compromesso.
    Una scelta di buonsenso.

  4. Grazie De Luca,sto gioiello di Lotito lo hai scelto e portato tu a Salerno.
    Altro anno fallimentare in mano a questo signore del calcio.

  5. Benissimo, Mi risparmio circa 300 e di abbonamento per me e mio figlio. Bene cose la domenica e/o il sabato me magno la braciola perché i babà nunni support

  6. Probabilmente se avessimo osannato fabiani, lo avrebbe cacciato, così come sta facendo con menichini, ringraziato da tutti ed invitato dalla città al centenario, verrà esonerato.
    Lotito tira la corda con la città, fa ciò che ci infastidisce, perchè abbiamo dimostrato a fine stagione che teniamo tutti alla serie b, più che alla dignità di una città.
    È inutile che lo criticate, avete perso la dignità a fine campionato, ora lasciategli fare quello che vuole come ha sempre fatto, tanto la serie b è garantita.

  7. ENNESIMO SCHIAFFO ALLA CITTA’ ED ALLA TIFOSERIA LA RICONFERMA DI FABIANI TESTIMONIA SOLO IL FATTO CHE A LOTITO, DEGLI UMORI DELLA PIAZZA NON FREGA UN CAZZO E FA’ COME GLI PARE
    TRANNE LA PARACULAGINE DIMOSTRATA NELLA CONFERENZA STAMPA DEL 24 DOVE PER DIMOSTRARE ALLA CURVA DI TENERCI HA DECISO DI FARE IL TORNEO SIBERIANO E I CAMPI INTITOLATI AI MORTI DEL TRENO OLTRE AD UNA MOSTRA PERMANENTE ALL’ARECHI PER DI BARTOLOMEI E CARMANDO .TUTTE AZIONI MIRATE A DIMOSTRARE CHE LUI CI TIENE A SALERNO ED ALLA SALERNITANA MA INTANTO NOTIZIE DELL’ULTIMA ORA E’ IN POLE POSITION PER ACQUISIRE ANCHE IL PALERMO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.