Salerno già capitale, passi in avanti per il riconoscimento proposto da Piero De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Salerno capitale d’Italia. Presto la città capoluogo di provincia potrebbe fregiarsi del titolo insieme a Firenze e Brindisi. Già, perché il disegno di legge ha incassato il primo “sì” in quel di Roma e non solo. É arrivata infatti anche l’approvazione della Commissione Affari costituzionali della Camera.

Il testo è stato redatto dalla relatrice del M5S Anna Macina e raggruppa diversi disegni di legge che propongono il titolo per quelle città che, negli anni, hanno svolto la delicata funzione di guida dello Stivale. In primis Torino che potrà godere dello status di “Prima capitale d’Italia”.

Un passo importante per la città di Salerno. Per la città di Arechi si è fatto promotore della iniziativa il deputato Pd, Piero De Luca: “Sono molto contento e anche un po’ emozionato”. Salerno fu capitale da febbraio a luglio del 1944. Prima toccò a Torino (dal 1861 al 1865) e Brindisi (da settembre 1943 al febbraio 1944).

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Mamma mia, state diventando stolker voi e sti de luca ogni giorno ed in tutte le salse ….basta

  2. Sarebbe bello se la cosa andasse fino in fondo ….x delucanotizie ma perché continui a leggere e addirittura scrivi perdendo tempo?

  3. viva vincenzo giordano, in pochi anni ha fatto tutto lui, lasciando un patrimonio di idee e, non solo, tanti progetti veri, e tante opere ultimate.. trincerone ferroviario, corso vittorio emanuele, lungomare trieste, via mercanti con le strade che vanno a via roma, via generale clark con illuminazione, altezza stadio arechi, STADIO ARECHI, ristrutturazione TEATRO VERDI, via settimio mobilio e via silvio baratta, via trento, via posidonia, apertura strada da via luigi guercio e via della monica, inaugurazione prima parte della lungoirno, progetto e finanziamento metropolitana leggera, idea e progetto parco del mercatello, leggi wikipedia, tratta ferroviaria salerno mercato sanseverino nocera inferiore cava salerno, idea bonifica ex cementificio, basta non ce la faccio più… no censura per cortesia.. de luca mi sembra silvio berlusconi, faso tutto mi.. grande pallista.. ripeto no censura..grazie

  4. Cosa c’è di strano?
    È sui libri di Storia.
    Qualcuno in Campania dovrebbe rendersi conto che esiste Paestum, La scuola medica Salernitana, Il Principato Longobardo di Arechi, la repubblica marinara di Amalfi, e che Salerno è stata anche Capitale D’Italia.
    Proporrei di far studiare agli studenti campani anche queste pagine di Storia, altrimenti si rischia di restare nell’ignoranza egocentrica.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.