Strisce blu, Salerno tra le più care d’Italia per le tariffe sulla sosta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Nella speciale classifica dei costi per il parcheggio nelle strisce blu Salerno è tra le città più care d’Italia. E’ seconda la città Campana superata soltanto da Belluno.

L’indagine realizzata da Aipark in collaborazione con FIT Consulting e presentata alla stampa in Confcommercio nazionale, ha considerato le tariffe di 111 capoluoghi di provincia, relativamente alla prima ora di sosta.

I dati sono stati diffusi da Il Mattino oggi in edicola.  L’indagine relativa a Salerno ha preso in considerazione 93 parcometri del centro, da via Ligea a via Carella, e in alcune zone del rione Carmine, dove la sosta si paga un euro ogni ora.

Più cara di Salerno solo Belluno, dove la tariffa per i primi 60 minuti di sosta è di 2,50 euro. Al secondo posto, a pari merito con il capoluogo ci sono, con 2 euro per ogni ora di sosta

Torino
Bolzano
Bologna
Genova
Massa
Arezzo

Si pagano solo 50 centesimi, invece, nei comuni di

La Spezia
Ragusa
Agrigento
Tempio Pausania
Si paga 1 euro, infine, nei Comuni di

Viterbo
Messina
Palermo
L’Aquila
Pescara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. 2 euro (o 1 euro) non sono pochi ma basta fare un giro in costiera amalfitana per vedere i 3 euro a Cetara, i 5 ad Amalfi o, addirittura, i 7 euro l’ora a Positano.
    E la Tasi è la più alta, e i trasporti sono cari. E gli affitti esosi.
    In Campania costa tutto troppo.
    Io voglio pure pagare ma la qualità dei servizi non c’è.

  2. Tutte le tariffe a Salerno sono le più care d’Italia!!!! Il lucano si è inventato tanti baracconi per posti clientelari con migliaia di assunzioni e, purtroppo tocca a noi cittadini tenere in piedi i baracconi, stipendiare i clienti assunti e i tanti consigli di amministrazione! Cittadini di Salerno: avete voluto la bicicletta? Ora pedalate e non lamentatevi!!!!!! Alle prossime elezioni, accendete bene il cervello prima di votare!

  3. Quando si va a vota non si dovrebbe decidere di eleggere chi può farmi dei piaceri. Bisogna votare persone serie che non fanno fumo e che mantengono gli impegni. È ora di cambiare a Salerno. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta. Per favorire la casta abbiamo tasse elevate e servizi zero.

  4. Per vdere il “Cristo” di Maratea… si paga 5 euro di parcheggio la prima ora + 1 euro ogni 20 minuti successivi (indi 3 euro le ore successive alla prima). Poi per chi lo desidera c’è anche il servizio navetta che costa 1 euro (andata e ritorno)

  5. Il tuo è un paragone improprio. In costiera i prezzi sono altissimi perchè vogliono scoraggiarti ad arrivarci in auto, visto il loro patrimonio e la penuria di parcheggi è una strategia ovvia e ben funzionante. Salerno è una città di medio/grandi dimensioni con zero alternative (il trasporto pubblico è carente, soprattutto se vuoi uscire nel weekend), questi prezzi hanno fatto spostare le attività commerciali e non altrove. Insomma, un suicidio in piena regola

  6. Il modello Salerno, una città caotica, sporca e puzzolente con servizi al cittadino fatiscenti con tasse e gabelle da capogiro.
    Accoliti, pupazzi, familiari, nani e ballerine possono acclamarlo quanto vogliano… tanto mica pagano loro o lui.
    Siamo noi che paghiamo loro per acclamare lui.
    Meditate…. meditiamo

  7. Ottimo scoop..è così da anni e la cosa più grave è che in quasi tutte le strade si paga anche di notte o fino alle 3.
    Mai vista una cosa del genere in nessuna città.

  8. Concordo perfettamente con “Un cittadino salernitano” a Salerno è ora di cambiare rotta. Abbiate il coraggio di mandare a casa questi mangiafranchi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.