Salernitana, da lunedì in rosa ci saranno 32 giocatori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Il 30 giugno si avvicina e per molti calciatori quella sarà una data cruciale. Da lunedì, quando si aprirà ufficialmente la stagione 2019/20, saranno liberi di trovarsi una nuova squadra Memolla e Vuletich, i cui contratti non saranno prolungati.

Rientreranno alla casa madre tutti i giocatori girati in prestito alla Salernitana dalla Lazio, vale a dire Djavan e Andrè Anderson, Di Gennaro, Minala e lo stesso Casasola, ceduto a titolo definitivo a gennaio ai capitolini, che lo hanno lasciato in granata fino al termine della stagione.

Alla Salernitana, invece, torneranno Cicerelli (era a Foggia), Altobelli e Castiglia (Ternana), Signorelli (Voluntari) e poi i vari Kalombo (Rimini), Garofalo e Cernigoi (Rieti), Hutsol (Gelbison), Cappiello e Gaeta (Paganese).

In attesa che vengano sciolti i nodi relativi Fabiani e Menichini, la Salernitana si ritroverà in rosa con oltre 30 elementi, ancor prima di iniziare il ritiro. Chiaramente si tratta di un numero di calciatori troppo elevato. Inevitabilmente l’operatore di mercato granata, di concerto con chi avrà il compito di allenare la squadra, dovrà stabilire chi dovrà sostenere visite e test fisici e, successivamente, partire per il ritiro di San Gregorio Magno e chi, invece, dovrà essere subito piazzato altrove o, magari, liberato tramite rescissione del contratto (con annessa buonuscita).

Il calciomercato estivo aprirà i battenti solo la prossima settimana ma è evidente che già in questi giorni bisognerà iniziare a fare delle valutazioni ed a prendere decisioni, anche dolorose, se ci sono giocatori che non rientrano nei piani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Cerchiamo allenatore/calciatori capaci di sopportare le critiche e reggere le pressioni della piazza. prego astenersi suscettibili, delicati o sensibili.

  2. vabbè ma è il numero target di ogni anno del grande fabiani, sempre quei 30-35 giocatori, uno più scarso di un altro.

  3. Tutto l’opposto che una società dovrebbe fare. Confermano un direttore sportivo che ha fallito ripetutamente gli obiettivi e ha appesantito le casse della società con giocatori alla calaió e alla lopez;e NON confermano un allenatore, che anche se può non piacere, ha sempre centrato gli obiettivi. Mi sembra giusto. Lotito VATTENE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.