Rimane bloccata in ascensore 27 ore: si salva bevendo… vino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rimane chiusa in ascensore 27 ore. È successo a a una donna che vive in una casa singola in centro a Padova. Venerdì mattina, verso le 9.30, quando ha visto arrivare la signora delle pulizie, ha usato l’ascensore per scendere e aprire il portoncino di ingresso. E ha colto l’occasione per portare una cassetta di vino e altre cose in cantina. L’ascensore si è bloccato improvvisamente, la donna non aveva con sé il cellulare, ha chiesto aiuto. L’ascensore non ha il pulsante di emergenza per chiamare i soccorsi. La donna ha ripetutamente chiesto aiuto, cercando anche di forzare le porte dell’impianto per far suonare l’allarme. Ma l’impianto era stato staccato. L’abitacolo, complice il forte caldo di questi giorni, diventa rovente. Per non morire disidratata, rompe una delle bottiglie e si idrata con un po’ di vino, l’unico liquido a sua disposizione per poter sopravvivere. Viene salvata dalla figlia poco più che ventenne, preoccupata perché la madre non le rispondeva al telefono. Quando arriva sente le grida e chiama i vigili del fuoco che estraggono la donna molto provata dall’esperienza. Non è stato necessario andare al pronto soccorso, la signora ha bevuto molta acqua e si è fatta una doccia. Si ipotizza che l’ascensore si sia bloccato per un guasto tecnico e nei prossimi giorni arriverà l’assistenza per capire meglio. Un anno fa un episodio simile è avvenuto in Piazza dei Frutti, sempre a Padova, quando due coniugi sono rimasti chiusi in ascensore 15 ore con il loro cagnolino. Anche in quel caso il mezzo era vecchio e non vi era obbligo di installare il pulsante di emergenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.