Salerno, Porta Ovest: la D’Agostino completerà l’opera che collega Porto ad autostrade

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Sarà la D’Agostino Costruzioni Generali a completare il lavoro di Porta Ovest a Salerno, il sistema di gallerie che collegherà il porto allo svincolo autostradale. Lo scrive Il Mattino

I cantieri che furono della Tecnis passano nelle mani del costruttore irpino Angelo Antonio D’Agostino, fondatore dell’omonimo gruppo industriale che dal 26 giugno scorso, ha avuto l’ok del ministero dello Sviluppo Economico per l’acquisizione di tutti i cantieri Tecnis che comprende commesse in vari campi del settore infrastrutturale, da quello ferroviario e stradale a quello portuale e ospedaliero.

Il valore complessivo delle commesse ammonta a circamezzo miliardo di euro. Appena terminato il passaggio, sarà l’azienda irpina a dettare le modalità e i ritmi con cui procederà a costruire le gallerie. Il cantiere nord dell’opera ha ripreso i suoi lavori a pieno ritmo già da metà gennaio scorso, mentre sul lato di via Ligea sembra tutto rallentato. Occorrerà capire il piano industriale che il gruppo D’Agostino ha intenzione di applicare per il cantiere di Salerno, con annesso numero di operai e ritmi di avanzamento.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Progetto ridimensionato!!!
    Il disegno iniziale è cambiato.
    Nessun ponte , nessuna bretella se non quella che condurrà all’autostrada, nessun miglioramento viario verso rione Carmine.
    Però resta opera fondamentale per il porto anche se rivista al ribasso.

  2. … cambia il maestro, ma la musica è sempre la stessa!!! Altro giro altra corsa! Sti due buchi vedranno mai la luce…? Perché il “Santo” in vita non fa un altro “miracolo”? Forse, ha valutato che non si guadagnerà nessuna intercessione per giungere in “PARADISE”…

  3. E quindi si continuerà ad avere la replica degli intasamenti da traffico pesante, dato che tir e grossi autoveicoli si immetteranno in autostrada praticamente nella stessa maniera di adesso.
    Forse si comprendono le reticenze che tuttora coprono il cosiddetto “progetto ridimensionato”.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.