Band Vico Masucco aggredita a Cava: le ronde li scambiano per ladri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Una band di Salerno, la Vico Masuccio, è stata aggredita a Cava de’ Tirreni: gli artefici delle ronde notturne li hanno scambiati per dei ladri. Non è la prima volta che in città confondono persone “normali” con malviventi pronti a derubare le abitazioni. A Cava la fobia dei ladri è talmente cresciuta che ora, a pagarne le spese, sono stati i ragazzi del gruppo musicale di Salerno.

A confermarlo è la stessa band che, questa notte, ha pubblicato un video attraverso cui ricostruisce i fatti. Nel breve volgere di qualche ora è reso noto, attraverso i social, da una persona molto conosciuta che così scrive al sindaco Vincenzo Servalli:

“Caro sindaco, c’ è stato un ‘altra brutale aggressione ad alcuni ragazzi della band musicale Vico Masuccio di Salerno da parte di ronde non autorizzate (mi auguro). Il fatto è accaduto ieri sera a Santa Lucia. Questi si sono avvicinati a una coppia di ragazzi un uomo e una donna che stavano caricando gli strumenti (una batteria) in auto. Si sono avvicinati e senza chiedere nulla hanno cominciato a picchiarli. La band è composta da ragazzi di Salerno e stava ritirandosi da una serata musicale. Ti sembra che sia normale? Devi fare urgentemente un consiglio comunale ad horas per prendere le distanze e un’ ordinanza sindacale che vieti le ronde. Ne va della credibilità dell’ Amministrazione comunale in primis e della città e dei cavesi onesti. Sono già due i fatti gravi accaduti, che aspettate il morto?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. e non solo, c’era già un altro articolo sullo stesso tema, praticamente identico, ma è stato tolto per fare spazio a questo, ripubblicandolo come nuovo…. misteri dell incitazione alla violenza, anche perchè così i cretini delle vecchie rivalità tra cava e salerno hanno di che discutere

  2. Massima solidarietà agli aggrediti, però direi che sarebbe il caso di cambiare “leader”. Il signor Antonio Amatruda mi sembra voglia rispondere a violenza con altra violenza, da come si evince chiaramente dal video su riportato e da come si evince dalla pagina fb sua e del gruppo. Addirittura si va vantando di aver preso parte da giovane stesso lui ad una ronda (trovate tutto su fb fra i commenti) e che ai balordi che hanno aggredito i due ragazzi in questione è andata bene solo perchè non c’era lui a difenderli (che uomo!). Io penso sarebbe meglio tacere in questi casi, altrimenti si inizia a pensare che si voglia sfruttare l’infausta occasione solo per farsi pubblicità ai danni dei due aggrediti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.