Pronto Soccorso super affollato, Cgil Salerno denuncia insufficienza di personale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Più personale uguale più salute per i pazienti, più sicurezza per gli operatori”: è il messaggio che la FP CGIL Salerno, insieme alla Rsu dell’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno lancerà nel corso di una Conferenza Stampa in programma mercoledì 3 luglio alle ore 10:00 nell’atrio della palazzina amministrativa dell’Azienda.
La FP CGIL Salerno denuncia l’insufficienza di personale rispetto ai numeri di prestazioni ed accessi all’azienda ospedaliera che costringe gli operatori a doppi turni, rinuncia ai riposi e a sobbarcarsi anche mansioni che non gli spetterebbero. E mentre si riduce il personale, crescono le prestazioni, con un pronto soccorso che ha più accessi del “Cardarelli” di Napoli, con reparti che hanno personale assolutamente inadeguato e nuovi reparti che aprono senza personale dedicato, con una complessità assistenziale sempre più elevata.
“Dopo anni in cui non è stato possibile sostituire, se non in minima parte i pensionamenti, diventati ora più numerosi per l’introduzione della “quota 100” – si legge in una nota – sarebbe stata necessaria una grande stagione di assunzioni, adeguata per numeri e tipologie. I concorsi già previsti slittano nel tempo e intanto si bandiscono con grande ritardo avvisi per assunzioni a tempo determinato con numeri ristretti e limitati solo ad alcune figure.
È ora di dire basta alla colpevole lentezza di chi dovrebbe assumere decisioni. La Regione Campania – chiede la Fp Cgil Salerno – deve al più presto uscire dal commissariamento per il ripristino dei poteri ordinari e lo sbocco delle assunzioni. Vogliamo un’azienda che cresca per dare risposta al bisogno di salute, ma per crescere occorre il personale
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.