Sequestro depuratore di Castellabate: Sindaco rassicura la cittadinanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

In merito alla notizia del sequestro degli impianti di depurazione il Comune di Castellabate precisa che si fornirà massima collaborazione attraverso tutti i chiarimenti necessari e che tratta di fatti circoscritti risalenti agli anni 2016 – 2017, fra l’altro anno in cui è stata realizzata, in sinergia con il comune di Montecorice, la condotta sottomarina che ha risolto l’annoso problema che riguardava la baia di Ogliastro Marina.

Si precisa che, oltre ai dati forniti dall’ente gestore Consac, che effettua le analisi di routine all’impianto, in questi giorni sono state effettuate ulteriori analisi straordinarie da parte dell’Arpac, dati che il Comune si riserva di rendere disponibili appena pronti.

Il Sindaco Costabile Spinelli in merito all’accaduto precisa: «Sottolineo che allo stato attuale la situazione è sotto controllo. I rilievi che ci vengono mossi riguardano criticità alle quali abbiamo già ampiamente adempiuto. Forniremo tutte le delucidazioni utili e questo ci darà la possibilità di chiarire il grande lavoro svolto per il costantemente miglioramento degli impianti di depurazione nel nostro Comune, da sempre in prima linea per la salvaguardia dell’ambiente e per la tutela delle acque di balneazione, definite “eccellenti” dai recenti controlli certificati e resi pubblici da parte di Arpac».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. si .. si .. tranquilli cittadini: la monnezza, come negli ultimi 30 anni, la scarichiamo tutta nel mare di baia arena!!!!!!!

  2. Meno rotatorie e lavori pubblici per gli amici degli amici e opere più concrete ma meno visibili nell’immediato come il potenziamento e ammodernamento dei depuratori esistenti e totalmente insufficienti per le esigenze di un abnorme popolazione estiva in sovrannumero rispetto ai residenti abituali. Ma da questo punto di vista i sindaci pare che non vedano, non sentano e non parlano se non in occasione del rilascio delle bandiere blu annuali….. Ah ah ah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.