Salerno: ambulanti abusivi ‘invadono’ il Lungomare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Il Lungomare di Salerno da salotto buono della città a regno degli abusivi soprattutto nei fine settimana. La foto è stata scattata nel week end e mostra la presenza di commercianti abusivi che somministrano alimenti e bevande sporovvisti, probabilmente, delle necessarie autorizzazioni. Inoltre il Lungomare è un vero e proprio suk con venditori di tappeti e altra mercanzia.

Inascoltati finora gli appelli del governatore De Luca che ha più volte detto: «Il lungomare deve essere liberato da abusivi ed iniziative di dubbio gusto. Deve tornare ad essere un giardino.

Dobbiamo recuperare alcuni luoghi che rischiano di essere degradati. Il lungomare di Salerno deve diventare una bomboniera, un parco urbano, un giardino fiorito. Vedo che continua la tendenza a mettere bancarelle, contro bancarelle, finti villaggi di tutti i tipi. La mia opinione è che bisogna farla finita.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Salerno ha un problema atavico con l’inciviltà di chi giura un auto. Macchine sempre in doppia fila, parcheggi per portatori di handicap occupati da chi non ne ha diritto, ma il problema sono 10 ambulanti. Certo i problemi sono tantissimi ma l’inciviltà al volante provoca incidenti, traffico congestionato e disagi per tutti ma dei vigili nemmeno l’ombra. Prima stavano sempre al bar ora sempre al cellulare!

  2. Ma invece le moto che scorrazzano o le auto che lo percorrono impunite, quello è tutto ok? Meglio i neri spacciatori, schiavi dei bianchi camorristi per cui lavorano, che non hanno mercanzie vero? Prendiamocela sempre con i piú deboli

  3. Cari concittadini il nostro amato lungomare è diventato una fogna a cielo aperto. Altro che Salifornia….

  4. perchè ci sono? servono anche a questo’ pensavo che servissero solo per il divieto di sosta dall’ufficio postale in corso garibaldi fino alla fine di via Roma (qualche volta si allungano fino a via dei principati, poi nelle ore più strampalete (quando non c’è la massima affluenza per evitare discussioni) tipo 14:30 all’incrocio c.so vittorio emanuele/via diaz 8prima non possono troppe auto da verbalizzare e fare discussioni. Lasciamo perdere si potrebbe scrivere un romanzo di 700 pagine per quello che non fanno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.