Salerno: parcheggi a un euro l’ora in centro tutte le notti dalle 21 alle 6

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
In alcune aree di parcheggio, come piazza della Concordia, piazza Mazzini, il parcheggio alle spalle del Crescent ed altre aree dedicate e controllate avranno una tariffa differenziata dalle 21 alle 6 del mattino: si pagherà un euro.

E’ l’obiettivo dell’amministrazione comunale, con questo taglio delle tariffe, per far ripartire la movida a Salerno

Il Comune – scrive Le Cronache oggi in edicola –  nei giorni scorsi ha scelto di rimodulare le aree di parcheggio con un nuovo piano tariffario che possa soddisfare le esigenze non solo di chi sceglie Salerno per trascorrere qualche ora di spensieratezza ma anche e soprattutto per i titolari degli esercizi commerciali delle vie principali della città che, nei giorni scorsi, hanno avuto un incontro con l’assessore al Commercio Dario Loffredo per chiedere tariffe agevolate.

Una richiesta che sembra essere stata soddisfatta non solo dallo stesso Loffredo ma anche dall’assessore con doppia delega all’Urbanistica e alla Mobilità Mimmo De Maio, predisponendo di fatti un nuovo piano tariffario per le aree di parcheggio proprio “sulla scorta dell’incontro che abbiamo avuto con alcuni esercenti commerciali per dare una risposta ad un problema contingente chiaramente legato ai tempi necessari per la realizzazione dei parcheggi previsti in piazza della Libertà ma anche lo stesso intervento davanti la Provincia”, come ha sottolineato l’assessore De Maio.

Dunque, alcune aree di parcheggio, come piazza della Concordia, piazza Mazzini, il parcheggio alle spalle del Crescent ed altre aree dedicate e controllate avranno una tariffa differenziata dalle 21 alle 6 del mattino: “abbiamo l’opportunità di avere una tariffa di 1 euro che consentirà una maggiore fruibilità dei tanti avventori e delle tante persone che potranno venire a Salerno ed avere una maggiore opportunità di parcheggio”, ha poi aggiunto l’assessore all’Urbanistica e alla Mobilità.

Nel contempo, sarà a disposizione degli esercenti della zona anche un’area retrostante al Palazzo della Provincia senza impegnare l’area di piazza Sant’Agostino dove, con parcheggi in linea, si da l’opportunità di avere una rotazione ulteriore al servizio delle attività commerciali del centro storico che potranno avere parcheggio a rotazione con una tariffa agevolata: la prima ora 80 centesimi e successivamente due euro l’ora così come sono le altre tariffe su via Roma, “cercando di tenere insieme gli interessi delle attività commerciali, anche quelle legate alla movida, ma anche alle necessità da parte degli utenti”, ha poi aggiunto l’assessore

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Mah, la vita notturna, ammesso che esista davvero a Salerno, è un aspetto marginale. Io mi aspetto di trovare parcheggio a costi umani negli orari in cui si svolge la normale attività lavorativa o si abbia necessità di fare shopping. Che poi anche in questo si è limitati, in quanto alle 8.30 è già tutto serrato

  2. PREFERITE I CENTRI COMMERCIALI ED ALTRI CENTRI LIMITROFI COME CAVA DEI TIRRENI. NEI PRIMI I PARCHEGGI SONO GRATUITI, A CAVA CI SONO NUMEROSISSIMI POSTI A PREZZI PIU’ UMANI. …MEDITATE….

  3. Il problema che togliete tutte le attrazioni… la musica, i venditori dal lungomre di castagne, pannocchie, occhiali, collanine… Parcheggi che cmq non si trovano perche’ comunque tutti occupati dai residenti… e poi una volta dopo le 22 non si pagava proprio. Quindi quale riduzione?

  4. Ora che molte attività hanno chiuso o quasi pensano la grande IDEA. Hanno creato posti di lavoro inserendo in questi gabbiotti degli emeriti nullafacenti a discapito di un intera città. Il risultato che ormai nessuno ci va più in centro. Per 5 minuti di ritardo dopo aver pagato 2,50 euro/ ora mi hanno fatto una multa da 39 euro…e chi ci viene più, manco se mi pagano. Così chiudete tutto e mandate a casa questi fannulloni.. VERGOGNATEVI!

  5. perche non invertire le tariffe del parcheggio 1 euro l’ora durante il giorno e 2 euro l’a notte in modo di favorire i commercianti; tanto chi esce di casa per divertirsi 1 euro o 2 euro non li nota,ed evitiamo la transumanza nei vari centri commerciali.

  6. La mattina uno paga 2 euro all’ora, poi viene il parcheggiatore abusivo e il venditore di calzini, parlo del parcheggio a piazza della Concordia ma chi deve controllare che fa dorme

  7. Ora che molte attività hanno chiuso o quasi pensano la grande IDEA. Hanno creato posti di lavoro inserendo in questi gabbiotti degli emeriti nullafacenti a discapito di un intera città. Il risultato che ormai nessuno ci va più in centro. Per 5 minuti di ritardo dopo aver pagato 2,50 euro/ ora mi hanno fatto una multa da 39 euro…e chi ci viene più, manco se mi pagano. Così chiudete tutto e mandate a casa questi fannulloni..

  8. CREDO NON CONVENGA FARE SHOPPING O MOVIDA AL CENTRO DI SALERNO CON QUESTE TARIFFE… MEGLIO I CENTRI COMMERCIALI GRATUITI O CAVA CON NUMEROSI POSTI AUTO E COSTI PARCHEGGI ACCETTABILI…MEDITATE.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.