Tradito dal sangue sul suo furgone, preso pirata della strada

Stampa
Automobilista pirata della strada individuato e denunciato a piede libero dai carabinieri di Battipaglia.

Si tratta di un operaio 38enne residente a Montecorvino Pugliano. L’uomo nei giorni scorsi ha investito una coppia di fidanzati mentre percorrevano via Olmo, a Bellizzi e uno dei due è ancora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Salerno.

L’operaio alla guida del suo furgone dopo aver investito la coppia non si è fermato a prestare soccorso. È svanito nel nulla però ha lavato il suo veicolo sporco di sangue e lo ha parcheggiato alla periferia di Bellizzi.

Qualche ora dopo si è recato dai carabinieri ed ha denunciato il furto del furgone. Ma i militari agli ordini del maggiore Sisto, hanno ritrovato il mezzo, che aveva danni sul lato che ha urtato uno degli investiti.

3 Commenti

Clicca qui per commentare

  • E’ STATO DIMOSTRATO CHE IL FURGONE NON GLI ERA STATO VERAMENTE RUBATO? PERCHE’ ALTRIMENTI SAREBBE TUTTO DA VERIFICARE.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.