Agenti della municipale dirottati sul Lungomare: i sindacati denunciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
“Gli agenti della municipale non possono essere spostati da una parte all’altra senza criterio.

Il comando di Salerno è incapace di gestire la situazione, si informi l’amministrazione o il nostro personale rischia grosso”.

E’ l’allarme che arriva dalla Csa, che denuncia la situazione venutasi a creare nell’ultimo fine settimana lungo il litorale salernitano, per via delle recenti disposizioni in materia di sicurezza. Nel mirino, lo spostamento delle pattuglie dai viali del Lungomare all’ingresso dell’Arena del Mare.

“I nostri agenti nel sottopiazza sono stati esposti alla pubblica derisione – accusa il segretario Angelo Rispoli – Abbiamo problemi d’immagine e il lavoro dei colleghi viene svilito. Ma il problema è che al mattino presidiamo i viali quando non c’è vendita abusiva, mentre la sera, quando il controllo dovrebbe essere potenziato, veniamo spostati. Di questo passo sarà a repentaglio la nostra sicurezza”.

L’appello di Rispoli è rivolto al sindaco di Salerno, Enzo Napoli: “Intervenga insieme all’assessore al ramo, si faccia un comitato per l’ordine e la sicurezza per decidere come affrontare l’emergenza. Riteniamo opportuno che la municipale venga tolta dal Lungomare e svolga un servizio di viabilità, anche perché a Salerno, dopo le 20, non siamo neanche in grado di sbloccare un posto occupato a un povero invalido”.

Un’altra criticità segnalata è quella riguardante il viadotto Gatto: «Sabato è venuto fuori che le attrezzature e le squadre per l’emergenza erano ridotte all’osso. Una pessima figura della macchina comunale e una situazione gestita solo grazie al sacrificio dei colleghi, che hanno lavorato ben oltre l’orario di servizio».

Infine l’affondo nei confronti del comandante della municipale: “Bisogna decidere se vogliamo avere servizi efficienti o solo mettere le carte a posto. C’è una sottovalutazione dei problemi, perché nel momento in cui noi che operiamo nel sottopiazza dovremo stringere sul fenomeno dell’abusivismo, avverrà lo scontro fisico.

Questa è incapacità del comando: o si informa l’amministrazione della situazione insostenibile o è meglio che qualcuno se ne vada altrove. Nei prossimi giorni valuteremo il da farsi insieme alle altre sigle sindacali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Che l’amministrazione comunale faccia pessime figure non è una cosa nuova! A quei personaggi interessa solo che arrivino i compensi mensili; della città, dei cittadini e della sicurezza non interessa niente a nessuno. Alle pessime figure sono talmente abituati che le facce sono diventate più che bronzo per non dire altro! Nessuno vede, per esempio, due ragazzette con pettorina gialla su cui è scritto “polizia municipale” passeggiare tranquillamente “giocando” ognuna col proprio smartphone senza neanche guardare cosa accade intorno a loro. Se prima gli ambulanti si facevano beffe degli agenti in divisa, immaginiamo oggi: si rotoleranno sulle aiuole per le risate! Perchè dobbiamo pagare questi stipendi se in città non cambia niente? E’ una città abbandonata a se stessa, divenuta incivile come non lo era mai stata fino a trent’anni fa, quando ancora le amministrazioni facevano il proprio dovere seriamente così come i vigili, sempre presenti dovunque e sempre pronti ad ogni richiesta, rispettati dai cittadini perchè rispettabili!

  2. veramente ci sono i vigili a salerno? sono parecchi mesi che partendo da mercatello e fino alla ferrovia non se ne vede nessuno,qualcuno forse staziona d’avanti alle poste e al comune e la domenica sul lungomare qualche auto di vigili che non servono a niente,mi domando perche’ noi cittadini dobbiamo pagare le tasse per lo stipendio di un corpo che a salerno non fa’ niente? grazie non censurate

  3. Vergogna, siete la rovina di Salerno. Insieme a voi i sindacalisti, altro scandalo pronti a difendere i privilegi dei nullafacenti. Fatevi un giro in Italia del Nord o all’estero e vedete come si lavora.

  4. Vengono derisi perchè girano per il lungomare in macchina, perchè girano per il corso in macchina, perchè si chiudono in macchina per stare al fresco.
    Diciamo che non fanno nulla per farsi prendere sul serio!

  5. Vengono derisi, perché fanno figli figliastri.. Dove debbono vedere (amici, conoscenti, commercianti amici) chiudono gli occhi, che sgrana o quando trovano un poveretto: foti con i deboli, deboli con i forti….

  6. E basta con questi sindacati!!!
    Dovreste essere tutti licenziati in tronco e andare a cercare lavoro nei campi, solo allora capirete quanto avete esagerato!!!

  7. Il cittadino che vede passare un auto dei vigili stamattina corso Garibaldi tratto inps stazione,auto in doppia tripla fila,come tutte le mattine,scooter sui marciapiedi,e no si fermano,mi volete dire che rispetto si possa avere per gente così? Io credo che sia in atto da parte loro un ammutinamento,altrimenti non si spiega questo stato di degrado totale.

  8. Come cittadino mi piacerebbe che tutti avessero una forte coscienza civica in modo da rendere inutile il lavoro degli agenti.
    Anche se ciò può sembrare utopico, mi piace sognare un luogo vivo dove nessuno butta le carte a terra, dove non c’è astio, livore e rancore tra ke persone.
    Un posto dove ognuno rispetta gli altri.
    Hai voglia a pretendere un servizio più efficiente: i vigili sono pochi, mal organizzati e la presenza dei vigilini serve a poco o nulla.

  9. Confermo la totale inutilità dei vigili a Salerno. Richiesto l’ intervento di una pattuglia in macchina ferma al fresco sul lungomare, per far spostare una moto che bloccava il parcheggio di altre moto dietro il comune mi è stato detto “va bene”… dopo mezz’ora loro ancora dentro la macchina … la moto ancora lì e al rinnovo della mia richiesta con fare stizzito una vigilessa … sempre in macchina al telefonino “abbiamo capito e già la seconda volta che ce lo dice” … senza parole!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.