Il giallo Casasola riapre mai sopiti rancori: Tifosi attaccano società

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Finisce ancor prima di iniziare l’avventura di Casasola alla Salernitana. Il giocatore era rientrato solo poche settimane fa nella rosa campana, dopo che la Lazio ne ha acquistato il cartellino a gennaio. Il giocatore avrebbe comunicato al ds Fabiani la sua volontà di recedere. I motivi non sono ancora ben noti, sembra però che l’argentino avrebbe manifestato un malcontento in relazione all’ambiente. Dalla sponda Lazio si parla di un rientro alla base per l’infortunio a Marusic. E ovviamente proprio l’ambiente campano in queste ore si sarebbe fatto sentire soprattutto attraverso i social. “Solite barzellette di una società incapace”, tuona qualcuno. “Ennesimo caso gestito con “i piedi” dalla dirigenza, scrive un altro. E cosi dopo una calma apparente, nonostante la forte frattura tifoseria-società con Lotito e Mezzaroma non invitati neanche al Centenario della squadra salernitana, l’ingaggio di Ventura aveva già smosso le prime polemiche per una decisione a sopresa dopo gli annunci post Venezia di rinnovo a Menichini. Poi, la speranza di qualche colpo ad effetto di mercato sembrava sopire veleno e rabbia post campionato. Ora il caso Casasola riaprirà in città scenari già vissuti in passato. “In mano ai romani siamo la barzelletta d’Italia”, tuonano in molti. “Manca la chiarezza, bastava dire i motivi dell’addio del calciatore”, scrive qualcun’altro. “Solita società senza valori e rispetto per la piazza” concludono altri…Ed ecco che si infiamma l’estate granata…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Aspettiamo il commento degli avvocati del diavolo per poterci fare altre due risate. Tenete bene presente questa situazione, perché Casasola ha fatto capire a cosa realmente punta la squadra quest’anno: a niente. Lui non se l’è sentita di farsi un altro anno****** Comprensibile. Con gli acquisti scadenti e l’allenatore alla frutta, ci si prepara una stagione con i fiocchi.

  2. Una vicenda del genere legittima tutte le polemiche e la nostra contrarietà verso una padronanza assoluta della lazio, non si sa e non sapremo mai come è andata questa e altre mille vicende perche siamo troppo occupati a farci prendere per il culo dalla dirigenza.
    Mi auguro che vengano venduti 3 abbonamenti, Fabiani Lotito e Mezzaroma, in 3 allo stadio. Solo cosìì libereranno la Salernitana.

  3. Bene, un infame è andato via. Adesso quello che deve stare attento è l’altro maradona ritornato a Salerno dal chievo via lazio

  4. Lotito come era: io sono io e voi non siete un c… ?Vediamo se con la media spettatori di 400 unità e considerando che la società di cartapesta che hai creato non copre le spese senza *****, non sarai costretto a pregare chi tanto disprezzi, come hai fatto l’anno scorso fino alla farsa di Roma. Ai tifosi veri, l’anno scorso sono bastate due diserzioni per mettere il ***** in ginocchio e costringerlo a chiedere il dialogo, ora diserzione totale, ignoriamo i tifosi al soldo (tanto sono solo 400 si e no) e facciamo pressione: Lotito e tutta la corte dei miracoli fuori da Salerno deve essere l’unico obiettivo per l’anno del centenario.

  5. Ma la Salernitana ha o non ha in organico un direttore generale? Con quale ruolo? Se non riesce a gestire queste strane situazioni a cosa serve?

  6. Possibile che a un calciatore per venire o restare a Salerno gli devono fare il contratto con la Lazio. Valiamo meno di zero e ci facciamo umiliare da calciatori mediocri che in virtù di un contratto con la Lazio si credono forti.

  7. LOTITO VATTENE DA SALERNO NOI NON SIAMO LA LAZIO LO VUOI CAPIRE… BASTA UMILIAZIONI !!

  8. Sti pseudotifosi ,indipendentemente da Lotito,sono la rovina di Salerno e della Salernitana,avete rotto il c….!

  9. X me le cose son 2: o Casasola ha avuto offerte da club di A, magari anche esteri e quindi ha chiesto di giocarsela li, oppure davvero è una scelta della società di portarlo a Roma a fare da buon riserva. In effetti noi a destra abbiamo sia Pucino che Lombardi visto che tanto con Ventura giocherà solo uno dei 2. Mi preoccupo più della sinistra dove abbiamo Lopez e……????

  10. Per “ Via i laziali da Salerno “: credimi ti sbagli tu. Sai cos’è il calcio? Il calcio è bugia. Non pensare che io sappia tanto, e questa nn è una mia asserzione . Il calcio è bugia è un pensiero di Florentino Peres ( NDR PRESIDENTE DEL REAL MADRID) . Ma di che parliamo ragazzi. Noi nn sappiamo nulla di quel che accade dietro le quinte di questo calcio che comincia a stancare anche uno come me ; che guardava le partite della Salernitana ( avevo 6 anni) da un balcone di Via Costantino L’ africano. I “Romani” nn sono affatto peggiori di tutti gli altri . Andiamo allo stadio , con serenità e, se possibile con un pizzico di ironia( nn guasta mai) . Pare che questo sia “ il calcio moderno “ Saludos

  11. Dopo tutto sto grande ragionamento, che hai fatto, vai tu allo stadio che è meglio. Io come tifoso sono alquanto mortificato e scoraggiato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.