L’ex Lazio Dusan Basta potrebbe accasarsi alla Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
L’ex Udinese Dusan Basta potrebbe accasarsi alla Salernitana. Chiusa l’esperienza alla Lazio, il centrocampista serbo è attualmente svincolato e la società campana starebbe pensando a lui per sostituire Casasola. In realtà Basta era stato accostato alla Salernitana già a gennaio ma allora il suo agente Federico Pastorello dichiarò che il suo assistito non sarebbe mai sceso in serie B.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. … A QUESTO PUNTO MI PERMETTO DI SUGGERIRE ANTONIO BENARRIVO DEL PARMA (CLASSE 1968). PERFETTO PER FARE IL QUINTO DI DESTRA NEL 5-3-2.

  2. Stanno selezionando proprio nell’indifferenziato…che vergogna,senza dignità…..

  3. Ma finitela di criticare sempre!!! In altre piazze hanno già fatto 8000 abbonamenti(Benevento) e noi dietro le tastiere a chiacchierare!!!

  4. È un giocatore da serie A, a Salerno sarebbe ottimo ma non credo che accetti di scendere in serie B, magari…

  5. qui ci paragona con il Benevento, dimenticando colpevolmente l’abisso che separa il signor Vigorito, presidente esemplare, dal burino Lotito, proprietario indegno. Aprite gli occhi.

  6. 34 anni, negli ultimi due anni non ha quasi mai giocato…un rinforzone. Ma smettetela di dire cavolate, qui non servono figurine, ma giocatori di calcio. Sta squadra è la più scarsa degli ultimi 5 anni e abbiamo un allenatore famoso per i suoi fallimenti (andatevela a vedere la carriera del sedicente maestro). A Benevento fanno 8000 spettatori perché hanno una vera società e una vera squadra e non la maglia con lo stemma cucito sull’aquila laziale.

  7. A Salerno hanno sempre avuto quest’abitudine di portare gente a fine carriera che hanno giocato anche ad alti livelli. Comunque hanno una età ( calcistica) sono mezzo acciaccati , praticamente fumo negli occhi. In questo caso c’è di mezzo anche la …….Lazio.

  8. Babbiani docet et impera…. È tipico del suo modo di agire portare giocatori sul viale del tramonto con contratti pluriennali, sennò col cavolo che vengono a svernare a Salerno ed è tutta farina del suo sporco sacco e del padrone dell’osteria laziale

  9. Se Basta era buono, Lotito gli rinnovava il contratto per sostituire Marusic….ma stranamente ha preferito prendere dalla succursale il pur scarso Casasola. Magari due domandine me le farei sulle condizioni di quello che 5 anni fa era sicuramente un signor giocatore.

  10. ..bisogna farsene una ragione, non è colpa di nessuno se non abbiamo il Vigorito o Soglia della situazione, Lotito è un business-man, e così è..

  11. Larosa, Labellarte e Brustenga … cari “manovratori” , vi devono mettere nelle confezioni di pasta da 25 Kg….capisc ‘a ‘ mme !

  12. Ma ragazzi ….ha solo 34 anni rispetto a Calaiò che ne ha 37 e a gennaio ne fa 38 , non scherzate ha ancora 3 anni da giocare 🙂

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.