Omicidio Iolanda, per i giudici: ‘La madre avrebbe potuto salvarla’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Avrebbe potuto salvare  la figlia Iolanda dalle sevizie del padre e invece non l’ha fatto.

Avrebbe dovuto usare tutto quello che era in suo potere per contrastare i maltrattamenti del marito ai danni della figlia di 8 mesi, ma così non è stato.

Questo è quanto contestato dai giudici del Tribunale del Riesame di Salerno nei confronti di Immacolata Monti, moglie di Giuseppe Passariello e madre della piccola Iolanda, la quale è tenuta in carcere per i reati in concorso di maltrattamenti e omicidio aggravato. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola

I giudici si sono appellati al ruolo che ogni genitore dovrebbe avere nei confronti dei figli: la 30enne avrebbe dovuto contrastare la follia del compagno piuttosto che lasciarli mano libera sulla bambina. Per questo motivo, a Imma Monti è stato contestato l’atteggiamento in merito alla situazione. Avrebbe potuto chiedere aiuto ai parenti, ai servizi sociali o alle forze dell’ordine.

Avrebbe potuto attivarsi quando il marito era assente o quando lei stessa era fuori casa e quindi lontana dagli occhi di Passariello. Questi sono tutti i particolari contestati alla donna, insieme alle intercettazioni ambientali che hanno tra l’altro riprodotto un dialogo tra i due coniugi, cioè quello in cui ammettono di aver compiuto l’omicidio e che ha aperto le indagini su un cuscino (utilizzato poi per soffocare la bambina).

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.