Piromane dà fuoco a cabina elettrica: treni fermi e disagi in tutta Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La settimana inizia nel peggiore dei modi sul fronte della circolazione dei treni: l’Italia è praticamente spaccata in due a causa dell’incendio di una cabina elettrica dell’Alta Velocità. La sospensione del traffico ferroviario nel nodo di Firenze è avvenuta alle 5:40 fra Rovezzano e Firenze Campo Marte sulle linee Direttissima e convenzionale fra Roma e Firenze per accertamenti dell’Autorità Giudiziari dopo l’intervento della Polfer e dei vigili del fuoco per un principio di incendio a un tombino e a una cabina dell’impianto di alimentazione a Campo di Marte. Lo scrive FanPage. Disagi accusati anche a Salerno con molte persone in attesa del treno per raggiungere le rispettive destinazioni

L’allarme è scattato dopo la segnalazione di un motorista di un treno merci che si è accorto del fumo e sul posto sono intervenuti pompieri, Polfer, Digos e polizia scientifica che ha effettuato i rilievi. Dalle prime ipotesi degli investigatori si tratterebbe di una manomissione di origine dolosa. Già in passato si sarebbero registrati casi simili sulla stessa linea.

Dai primi accertamenti — comunica Rfi — il principio d’incendio agli impianti che gestiscono la circolazione dei treni è stato causato da un atto doloso ad opera di ignoti. I treni in viaggio registrano ritardi fino a 180 minuti. in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario con limitazioni e cancellazioni. Sul posto stanno operando le squadre tecniche di Rete ferroviaria italiana per il ripristino della piena funzionalità dell’infrastruttura. I viaggiatori sono costantemente informati sia bordo treno sia nelle stazioni”

Fortissimi i disagi per i viaggiatori
Le conseguenze sulla circolazione sono pesanti sia per i convogli provenienti da Nord (Milano e Bologna), sia per quelli da Sud (Napoli). Rfi, ha dato tempestivamente notizia del problema, ha spiegato prima che “è in corso la riprogrammazione del traffico ferroviario” , poi con una nota successiva ha confermato che la circolazione è ripresa “con forti rallentamenti il traffico ferroviario, sospeso dalle 05.10 alle 07.10 a seguito di atto doloso da parte di ignoti all’infrastruttura. I treni in viaggio subiranno ritardi o variazioni”. Per i treni, a quanto si apprende da Fs, la sospensione della circolazione ha causato

Fonte FanPage.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.