Ravello Festival: settimana piena di appuntamenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il cartellone della 67esima edizione del Ravello Festival propone una settimana piena di appuntamenti che spaziano dalla musica alla ricerca scientifica passando dal primo appuntamento con “Le note di Sigilgaita” sezione che prevede cinque concerti di organo nel Duomo della Città della Musica.

Martedì 23 luglio (ore 21) secondo appuntamento organizzato in collaborazione con Città della Scienza dedicato all’intelligenza artificiale e alle sue implicazioni nella vita di tutti i giorni, tra scienza, musica e spettacolo. Alla serata sul Belvedere di Villa Rufolo parteciperanno il professor Bruno Siciliano dell’Università di Napoli Federico II, l’Ensemble Strumentale del Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno diretta dal maestro Massimiliano Carlini con special guest il robot RoDyMan che si alternerà al maestro nella conduzione dell’orchestra. Durante la serata, condotta dalla giornalista Rosita Sosto Archimio, saranno eseguite musiche di Lully, Bach, Clarke e Purcell.

Mercoledì 24 luglio (ore 20) sarà Bernard Foccroulle ad inaugurare gli appuntamenti in Duomo con la musica da organo. Foccroulle è ben noto a livello europeo come operatore musicale fra i più preparati, essendo stato negli ultimi trent’anni Direttore generale prima del Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles e poi del Festival di Aix-en-Provence. Il programma scelto per Ravello è incentrato su Johann Sebastian Bach, attraverso le opere di compositori che il Kantor ha ammirato e da cui è stato influenzato (Frescobaldi, Böhm, e soprattutto Buxtehude).

Giovedì 25 luglio (ore 19.30) nella Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo il compimento della seconda giornata di masterclass organizzate in collaborazione con l’Amalfi Coast Music & Arts Festival con il concerto dei pianisti Jerome Lowenthal e Ursula Oppens provenienti daThe Juilliard School e dal Brooklyn College & CUNY Graduate Center. In programma musiche di Skrjabin, Debussy, Ravel e Barber con molte pagine a quattro mani.

Domenica 28 luglio (ore 20) sul Belvedere di Villa Rufolo salirà l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo diretta da Gabriele Ferro per il sesto appuntamento sinfonico della stagione. In programma la Lyrische Symphonie di Zemlinsky, una sinfonia cantata formata da sette lieder-orchestrali, i cui testi vengono dalla raccolta Il Giardiniere dell’allora famoso premio Nobel bengalese, Rabindranath Tagore, l’Ouverture di Oceàna, ispirata dai quadri marini di Arnold Böcklin del compositore istriano Antonio Smareglia e la scena finale dellaSalome di Richard Strauss. Solisti per l’occasione Il soprano tedesco Maida Hundeling e il connazionale Thomas Gazheli, basso-baritono.

www.ravellofestival.com. Per info 089 858 422 – boxoffice@ravellofestival.com.

Martedì 23 luglio

Extra Festival

Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.00

Burattino senza fili

Automi, Robot, Intelligenze artificiali: la nuova travolgente
rivoluzione industriale in una serata tra scienza e spettacolo

con Bruno Siciliano, ordinario di Robotica all’Università Federico II

di Napoli, e gli artisti del Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno
Musiche di Bach

Conduce Rosita Sosto Archimio
Ingresso libero su prenotazione

Mercoledì 24 luglio

Le note di Sigilgaita

Duomo di Ravello, ore 20.00

Bernard Foccroulle

Musiche di Frescobaldi, Böhm, Buxtehude, Bach,

Mendelssohn, Brahms, Liszt

Ingresso libero

 

Giovedì 25 luglio

Auditorium di Villa Rufolo, ore 15.00

Masterclass di pianoforte

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.30

Docenti e performer: Jerome Lowenthal & Ursula Oppens

The Juilliard School – USA | Brooklyn College & CUNY Graduate Center

Musiche di Fauré, Scriabin, Debussy, Ravel, Barber

In collaborazione con Amalfi Coast Music & Arts Festival

 

Domenica 28 luglio

Orchestra Italia

Belvedere di Villa Rufolo, ore 20.00

Orchestra del Teatro Massimo di Palermo

Direttore Gabriele Ferro

Maida Hundeling, soprano

Thomas Gazheli, baritono

Musiche di Zemlinsky, Smareglia, Strauss

Posto unico € 50

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.