Reddito di Cittadinanza, accolte 900 mila domande: Campania in testa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Reddito di cittadinanza, accolte 900mila domandeCampania in testa, poi la Sicilia, all’opposto la Valle d’Aosta. Le domande per il reddito di cittadinanza presentate al 15 luglio sono 1.401.225, di cui 895.220 accolte. Lo fa sapere l’Inps. La Regione in cui le richieste sono maggiori è ancora la Campania (quasi 241.000), seguita dalla Sicilia (215.000). All’opposto, sono circa 1.800 quelle arrivate dalla Valle d’Aosta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. di questi 9oo solo il 20% ha veramente bisogno,il rimanente continuerà a lavorare a nero ed in più ruberà soldi allo stato: bravi i grillini ancora una volta hanno dimostrato la loro arroganza ed incapacità.
    non fanno cadere questo governicchio perchè la maggior parte dei loro deputati si sono talmente attaccati alle poltrone ed ai nostri denari che non molleranno mai, neanche adesso che il loro capo fa da cagnolino a salvini: vergogna

  2. La Campania è fra le regioni d’Italia col tasso di disoccupazione più alto. Inutile dire che qui nessuno vuole lavorare. Il problema è a monte, ovvero non si crea lavoro e le grandi aziende scappano, poiché è tutto basato su una burocrazia infinita e su una politica amministrativa che crea solo precariato affinché i voti durino nel tempo, dando un contentino di piccoli lavori stagionali o part-time. Oltretutto a Salerno da quando il Governatore mpn è più sindaco, molti suoi fidati, si son dati alla pazza gioia, licenziando in società partecipate, persone che lavoravano da anni. Tutto questo perché il precariato è continuo ed il lavoratore subisce le ingiustizie di amministratori incapaci che parlano,agiscono con illegittimità e con autorità. Il peggio deve ancora venire. Saluti e buone vacanze

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.