Smog a Salerno: stop auto inquinanti fino a Luci d’artista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
L’ordinanza del sindaco di Salerno in vigore dall’altro giorno e che prevede lo stop alle auto a diesel (anche Euro 4) per l’inquinamento dell’aria in città, resta attiva infatti, fino a che le centraline dell’Arpac non avranno rilevato l’assenza del superamento di emissioni di biossido di azoto nell’aria.

L’ordinanza firmata dal sindaco Vincenzo Napoli impone il divieto di circolazione per circa 43mila veicoli (30mila vetture diesel e 13mila motocicli).

Il primo cittadino ha sottolineato che “l’aria è un bene primario, il nostro non è un capricci. Abbiamo il dovere di salvaguardare la salute dei cittadini”. Una necessità dunque quella di stoppare oltre 43mila tra autovetture e motocicli. Il divieto sarà valido dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Penso che il provvedimento sia giusto. Mi lasciano però perplesso le modalità. Senza un ampio preavviso, e senza prevedere adeguate alternative per chi come me, dotato di una EURO4 di appena 10 anni di vita ed ancora in ottime condizioni, si reca a lavoro tutti i giorni fuori città.
    Sinceramente non so cosa fare. Senza gli incentivi di cui si era parlato tempo fa, da parte della regione, non ho la disponibilità economica per acquistare un’auto nuova.
    Ed ho seri problemi a raggiungere il mio posto di lavoro con i mezzi pubblici, dovrei fare ben tre cambi di bus sia all’andata che al rientro. Dovrei partire alle sei di mattina, e rientrerei a casa alle 20.
    L’unica alternativa per me percorribile è rischiare ogni giorno una multa per rientrare a casa, visto che lavoro fino alle 17:00 e dovrei attendere le 18:30 per entrare in città.
    In quanti saranno nelle mie condizioni? Temo tanti.

  2. Perché fino a luci d”artista ,? Proprio nel periodo di maggiore inquinamento viene fermato lo stop alle auto più inquinanti. Mi sembra proprio un non senso.

  3. Ma chist so’ sciem veramente?
    Blocco adesso e poi via libera a “luci maledette d’artista” ?
    Amministrazione inutile ed incompetente, oltre che DeLucalmente manipolata.

  4. Fermate i catorci definitivamente, che si respira solo fino alle luci? ovviamente anche quelli che arrivano da fuori.

  5. Ma adesso a che servono tanti vigili? Puliamo l’aria ma facciamo risparmiare chi e’costretto a non circolare pagando qualche stipendio in meno. Poi qualcuno mi puo’ spiegare la differenza tra euro 4e euro 5? I commercianti di auto usate saranno contentissimo.

  6. ridicoli, poi per il vostro interesse poi durante le luci di artista possiamo essere invasi…. vergogna, farabbuti

  7. Non è ancora in vigore, ammesso che vada importo e considerando che euro 3 e 4 parliamo di 10 anni dubito che non possano circolare. Verificate prima di creare panico

  8. Tra le altre cose si dice: la limitazione al traffico viene fatta prioritariamente ai comuni con più di 30000 abitanti e dove vi è un adeguato servizio di trasporto pubblico locale.
    A Salerno? Ma che è una barzelletta?

  9. Tra le altre cose si dice: la limitazione al traffico viene fatta prioritariamente ai comuni con più di 30000 abitanti e dove vi è un adeguato servizio di trasporto pubblico locale.
    A Salerno? Ma che è una barzelletta?

  10. Ma non ho capito:
    quando si tratta di ammodernare la città si pensa quasi sempre al centro città dimenticando le periferie (vedi asfalto) poi quando si tratta di limitazioni vengono incorporate anche le periferie, dove non credo ci siano questi innalzamenti di cui si parla.

  11. L’ordinanza del Sindaco?
    I vigili non ne sanno niente?
    A che gioco si gioca?
    Mo sono le auto a diesel che inquinano?
    Ma mi faccia il piacere diceva un grande.

  12. NON E’ IN VIGORE NIENTE DI NIENTE!
    ALTRIMENTI NON CREDETE CHE CI SAREBBERO STATI AVVISI PIU’ “RUMOROSI” OLTRE CHE POSTI DI BLOCCO DEI VIGILI.
    SECONDO VOI IN UNA CITTA’ COME SALERNO GIA’ IN PERENNE CRISI DI COMMERCIO ED INDUSTRIA E’ UNA SCELTA GIUSTA?
    SE POI IL PD VUOLE SCOMPARIRE ANCHE DA QUESTA CITTA’ STANNO FACENDO IL PERCORSO GIUSTO FINO A NUOVE ELEZIONI.

  13. NON E’ IN VIGORE ed ammesso che lo diverrebbe interesserebbe solo la zona di fratte nei pressi di una scuola e la zona ospedale via vernieri

  14. Mi pare in linea con il numero di neuroni di chi ha deciso… in pratica avremo il blocco del traffico ogni anno da luglio a novembre per permettere ad un esercito di truzzi di venire a vedere la più grande boiata degli ultimi 100 anni tra dicembre e gennaio…

  15. La centrale operativa dei vigili urbani al numero 089663111 oggi 26 luglio dice che l’ordinanza non è in vigore.
    Sarebbe carino che i giornalisti facessero un’operazione di verità per consentire all’opinione pubblica di avere una informazione corretta

  16. Mi viene da ridere…ma le fonderie con tutti quei vapori acquei non è che alla fine fanno bene e non lo sapevamo?

  17. sino a luci d’artista e’ una fesseria di questo sito per creare polemiche inutili
    DOVE STA SCRITTO FINO A LUCI D’ARTISTA???
    FATE SOLO CASINI INUTILI

  18. Io non ci credo, veramente, i politici vivono sempre più su marte ed hanno un quoziente intellettivo pari a zero, perchè questo divieto è la soluzione più inefficiente di tutte. Un’amministrazione lungimirante ed intelligente avrebbe pensato a fare parcheggi e a debellare la doppia fila (limitando il traffico), avrebbe potenziato ed investito sul trasporto pubblico, con tanti bus elettrici o a metano, non come quelli trentennali di oggi, che sono pochi ed stracolmi di gente, che loro valutano servizio di trasporto pubblico adeguato (tanto i politici mica li prendono i pullman, anzi tutte le loro auto sono anche escluse dal provvedimento).
    Invece no, divieto dalle euro 4 in giù, poi però a luci d’artista possiamo tornare ad ossigenarci i polmoni, poi di nuovo l’estate prossima, se non prima, ci sarà un nuovo divieto e così via.
    L’auto è un bene primario ad oggi, che molti non possono permettersi di rinnovare o cambiare e non è giusto fare discriminazioni del genere in una città dove i redditi sono bassi, come anche il servizio di trasporto pubblico. Poi come dicevo prima, le soluzioni sono altre.

  19. PUBBLICATE I COMMENTI!!!!!!!!
    L’ORDINANZA E’ VERAMENTE UNA DEMENZIALITA’!!!!!
    DATE NOTIZIE PIU’ PRECISEEEEE!!!!!!
    AD AGOSTO POI….MAH!!!!
    …E LE AUTO A BENZINA SONO ECOLOGICHE? LE CACCHE DEI CANI? LE NAVI NEL PORTO? LA MONNEZZA CHE INVADE LA CITTA’? IL TRAFFICO IL SABATO E LA DOMENICA?
    IL TRAFFICO DURANTE LE STRAMALEDETTE LUMINARIE DI ARTISTA?
    LE AUTO IN DOPPIA FILA?
    IL “VERDE” ABBANDONATO?
    LE FONDERIE PISANO????
    L’INQUINAMENTO AMBIENTALE E’ CAUSATO SOLO DALLE AUTO DIESEL???
    RIDICOLIIIIII!!!! IGNORANTI!!!!!

  20. Signor sindaco, lei mette il blocco delle auto, ma I pullman assenti ne vogliamo parlare, abitiamo su una frazione dove I pullman ci sono ogni due ore, questo provvedimento creerá un disagio notevole! Sono d’accordo che l’aria é un bene primario e bisogna fare qualcosa, ma provvediamo anche all’aumento di corse dei mezzi pubblici nelle periferie!

  21. QUIndi il bollo ci verrà dimezzato? Così in tre giorni si decide una cosa del genere . Fate schifo , schifo e schifo. Mettete la metro gratis in quegli orari se i tenete ai cittadini come dite . Mettete i bus gratis . Siete persone senza il cervelll ad attuare questi piani regolatori senza avvisi e sopratutto soluzioni ai problemi che ne nasceranno. Schifo totale voi è chi vi vota.

  22. In altre città le euro 4 dotate di filtro anti particolato sono state esentate dal divieto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.