Salerno: sul mare galleggia un tappeto di rifiuti (video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Un tappeto di rifiuti, di oltre 15 metri, galleggiava nel pomeriggio di oggi nello specchio di mare tra il ‘Pennello’ al Masuccio salernitano in piazza della Concordia ed il solarium. Una coltre di rifiuti immortalata da un nostro video che ha indignato tanti salernitani che hanno commentato con toni critici ma soprattutto preoccupati l’avvistamento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Tutto a posto falso allarme per L ARPAC le cose sono sotto controllo, dopo essere passati di Fratte con finestrini rigorosamente chiusi per accertarsi che le Fonderie sono a norma, sono passati pure da lungomare rigorosamente senza fermarsi per accertarsi che il mare almeno in lontananza era blu. Grande Arpac siete i più forti

  2. Quando piove molto fiumi e torrenti trascinano in mare qualunque cosa e le fogne dotate di sistemi di troppopieno fanno altrettanto. Il problema dei reflui fognari in mare si ha quando le acque bianche interferiscono con le acque nere (fecali), ma non è detto che si tratti di qualcosa di illecito. Non scrivete a vanvera, documentatevi.

  3. … ADESSO MI CENSURERETE ANCORA UNQ VOLTA!!!
    SALERNO è come un Nobil Donna, di eleganti movenze, dai semplici sguardi, ammaliante e tentatrice, bella e naturale, ma bistrattata e molestato, violentata ed abusata, impoverita e saccheggiata, da chi da 5 lustri sceneggia delle attenzioni per sfruttarla a proprio piacimento.
    Città dal passato illustre, Citta’ sede delle spoglie di Papa Gregorio VII (una delle sei Città al mondo dove giace un Papa), Città della nascita della Medicina Moderna, Città marinara e dai mille commerci.
    Nobil decaduta ed in mano a 4 rocchiapampeni (raccoglitori di foglie) nulla facenti, ostaggio della politica clientelare, sfruttata per dare pseudo-occupazione a pseudo-lavoratori delle pseudo-partecipate… Sfrattapagnotte allo sbaraglio!!!
    Le invezioni: Città della musica, Città giardino, Città delle fontane, Città dell’accoglienza, Città Europea, Città delle luci…. QUESTE SONO PIÙ O MENO LE DEFINIZIONI ILLUSIONISTICHE DELLA NOSTRA SALERNO.
    Città dove il “trenino dell’amore” è definito… METROPOLITANA e che non collega il “niente” col “niente”!!!
    Città dove gli “abusi edilizi” vengono perpetrati dal Comune e per i privati, ma realizzati in barba alle stesse leggi e regolamenti comunali.
    Città dei “miracoli”, Città dei “tifosi miracolati”, Città dove I VERI SALERNITANI sono osteggiati dai sennitani…
    Grazie di cuore a coloro che hanno permesso, in questi anni, il degrado civile sociale di una delle Più Belle Città costiere di questa Italia di questa Regione…
    Grazie ai votati ed ai votanti… che volgendo lo sguardo altrove hanno permesso il declino di QUESTA CITTA’… Grazie.

  4. Vai carrarmato, asfaltaCi, a me, a pappagallo ragliante e de luca and son’s.

  5. Ordinanza del sindaco i giorni pari donne bambini possono accedere al mare i dispari gli uomini mentre il sabato e domenica tutti a mare controllare il costume vedere data di acquistoo al disotto del 2015 non possono accedere al mare

  6. Solita Farsa… prima dell’estate, il litorale era bandiera Blu… Ma voi pensate che il popolo è stupido? Pensate che non se ne accorga che è solo una trovata per attirare turisti? Per prenotare ombrelloni e sdraio per tutta l’estate? E poi???? Eccoci… dalla bandiera Blu siam finiti alla bandiera Marrone!!!

  7. SALERNO STRRRRRAAAAAORDINARIAMENTE TURISTICA, BELLISSIMA, EUROPRRRREAAAAAAAAAA …. VENITE VENITE TURISTI….. SALERNO, CITTA’ DELLA VERGOGNA !!!!!!!

  8. L’altro giorno, sono letteralmente schizzato fuori da questa ciofeca di mare, accanto a me galleggiavano feci umane – STRONZI – oltre a pomodori ed ortaggi vari…. ! MA COME CI SI PERMETTE DI PARLARE POI DI CITTA’ TURISTICA??? MA DOVE? COME? QUANDO?????

  9. E’ ovviamente sempre cosi dopo una mareggiata connessa al maltempo. Basta con questi articoli inutili

  10. A Salerno la monnezza l’ho portata ioooo…prima di me la gente si lavava in acque limpide,nemmeno il mare era salato,fila chipometriche di gente che prendeva l’acqua del mare come se fosse una fonte miracolosa. La gente veniva in pellegrinaggio per bere l’acqua del mare di Salerno. A Salerno L’ARPAC l’ho portata io!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.