Baronissi: Indennità, da Consigliera com.le Coppola Negri falsità e incompetenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
In riferimento al comunicato stampa diramato in data odierna dalla Consigliera comunale Agnese Coppola Negri a commento della nota stampa del 25 luglio del Comune di Baronissi circa la decisione del Sindaco e della Giunta di autoriduzione delle proprie indennità del 20%, non si può non evidenziare l’ennesima grave falsità. Secondo la Consigliera il provvedimento adottato sarebbe stato ritenuto, a scopo di propaganda, una “novità” dall’Amministrazione . Può, invece rilevarsi che il comunicato del 25 luglio dell’Amministrazione riferisce testualmente “conferma della riduzione della indennità” – conferma che sarebbe potuta anche non essere adottata – peraltro già deliberata dalla Amministrazione Valiante nella scorsa consiliatura. Prosegue dunque senza sosta la “politica politicante” dell’incompetenza e dell’odio.

 

Lo scrive in una nota stampa l’Ufficio stampa comune di Baronissi

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Siete vergognosi come opposizione e farete peggio dell’opposizione di Moscatiello…. SIETE DEI SCACALLI… Ma la gente di Baronissi lo sa chi sono i De Salvo, Galdi, De Caro, Santoro C., Coppola, Idea Comune e tutta la banda di opportunisti sciacalli.
    In campagna elettorale, già certi che non sareste stati i vincitori, avete giocato la carta della diacreditazione con accuse e menzogne, verso chi ha saputo governare.
    Siete Squallidi

  2. Coppola: Ma tu che caxxo hai fatto x Baronissi per attaccare e criticare un buon Sindaco.
    Non ti conosco e sicuramente non mi perdo nulla,
    ma da quanto da te affermato, si capisce a distanza che x te la politica è solo una poltrona x fare affari e introiti per benefici personali e di intimi amici.
    Hai la faccia della mala politica all’italiana.

  3. Avessero tutti il coraggio e la determinazione della consigliera Agnese Coppola di opporsi ad una casta cementificata sul territorio da anni e che si rapporta sistematicamente al capoluogo di regione……brucia che le nuove generazioni piano piano vi fanno un c….lo così…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.