Bus sprigiona fumo dal motore: paura per passeggeri in Costiera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Momenti di apprensione questo pomeriggio a Ravello. Intorno alle 17 e 30, da uno dei vecchi bus di line Sita, impiegato sulla tratta per Amalfi, improvvisamente è cominciato a sprigionarsi una nuvola di fumo dal vano motore.

Panico a bordo con le urla delle persone stipate nella parte posteriore ad intimare all’autista di fermare la sua corsa. Inevitabile la ressa per poter abbandonare il malandato bus, mentre l’incredibile colonna di fumo bianco si levava alta (con tutta probabilità generata dalla rottura di una turbina).

Non è la prima volta che accadono episodi del genere in costiera dove circolano ancor oggi molti autobus davvero obsoleti.

Fonte Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.