Spari contro l’auto del padre di Eugenio Siniscalchi: nessun riscontro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Sono innocente”. E’ l’unica frase pronunciata da Eugenio Siniscalchi al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Salerno, Albarano. Successivamente il 28enne, indagato per la morte di Ciro D’Onofrio, assistito dal legale di fiducia, si è avvalso della facoltà di non rispondere. L’interrogatorio di garanzia – si legge su Le Cronache – si è
svolto presso la casa circondariale di Fuorni dove il 28enne di San Mango Piemonte è detenuto anche per altri reati a lui ascritti.

Lo scrive Le Cronache oggi in edicola. Il Mattino, invece, torna sulla vicenda degli spari contro l’auto sulla quale viaggiava la famiglia Siniscalchi nei giorni scorsi. Sulla vettura viaggiava il padre di Eugenio, Gaetano Siniscalchi assieme alla moglie e alla compagna del giovane di Santa Margherita.

Gli uomini della Scientifica hanno anche esaminato l’auto a bordo della quale viaggiavano i Siniscalchi e sulla portiera del conducente non hanno trovato segni di colpi esplosi. È stata più volte ripercorsa dagli investigatori la strada dove i parenti del presunto killer hanno detto di essere stati vittima dell’agguato e non sono stati ritrovati elementi che possano tornare utili. Anche il racconto delle vittime, secondo gli investigatori, sarebbe alquanto contraddittorio in alcune parti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Tutta una finzione .. don Pietro Savastano e donna Imma pensano di essere personaggi di Gomorra.. adesso il loro caro genny cercherà sconti e sconti di pena, ma per come procede l’ergastolo non glielo toglie nessuno, salvo miracoli .. tutto secondo copione

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.