Traffico di droga nella Piana del Sele: 17 arresti nell’operazione “Alleanza”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Per avere il predominio del narcotraffico, i due clan rivali della Piana del Sele avevano abbattuto la storica distanza negli equilibri delinquenziali: il clan Pecoraro – Renna e i De Feo da qualche tempo operavano in sinergia. In passato si erano combattuti a colpi di arma da fuoco ma avevano scelto di stipulare un patto di non belligeranza per avere il monopolio della droga.

L’operazione “Allenza” messa a segno dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, che ha portato all’arresto di 17 persone è solo un tassello del complesso mosaico delinquenziale che i Carabinieri del Nucleo investigativo di Salerno e la Squadra Mobile di Salerno stanno ricostruendo attraverso indagini partite nel lontano 2011.

14 persone sono finite in carcere, 3 ai domiciliari: sono accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione e cessione di hashish marijuana e cocaina, ma anche di detenzione e porto illegale di armi e munizioni con le aggravanti del metodo mafioso con l’obiettivo di agevolare l’attività di un’associazione mafiosa.

Gli arresti sono tra Montecorvino Pugliano, Montecorvino Rovella, Pontecagnano, San Rufo, Torre Annunziata e Trecase. L’operazione di oggi e la prosecuzione delle indagini Perseo e Omnia che avevano permesso di arrestare i vertici del clan Pecoraro – Renna e   si affianca all’operazione di polizia giudiziaria del 15 aprile scorso che portò all’arresto di 38 persone.

VIDEO DALLA PAGINA FACEBOOK BATTIPAGLIA1929

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Un po’ di pulizia speriamo che restino in carcere dal video si vedono i parenti o amici che li salutavano, speriamo che si rincontrino più tardi possibile.
    Un bravo ai carabinieri

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.