Lotito a Il Mattino: «Saremo pronti quando conterà la posta in palio»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
«Saremo pronti quando conterà la posta in palio». A dirlo Claudio Lotito a Pasquale Tallarino su Il Mattino oggi in edicola e dopo il ko nel triangolare Siberiano.

Il co-patron non fa drammi per i risultati deludenti della squadra:  «Non vi dovete preoccupare, i tifosi stiano tranquilli. La squadra sarà pronta per il campionato, forte e attrezzata. Una cosa sono le amichevoli. Altra cosa sarà il campionato. I carichi di lavoro incidono, il tecnico ha creato le basi atletiche per durare tutto l’anno. La serie B è soprattutto un campionato di forza e resistenza». Su Cerci ha detto: «Adesso vediamo, ci stiamo lavorando, la società tutta è al lavoro. Noi come sempre non ci tireremo indietro».

E sulla assenza al triangolare dice: «Purtroppo c’erano altri impegni concomitanti, l’assemblea di Lega: che dobbiamo fare? Saremo anche noi pronti per il campionato».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. Bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla …
    parole parole parole parole parole …
    soltanto prese per c….

  2. Mi ricordo che chiamavamo Aliberti pinocchio. …….e Lotito chi sarebbe? Mister MENZOGNA?

  3. Quindi quando verrà abolito art. 16bis delle NOIF, perché solo allora potere ambire alla posta in palio.
    O forse padrone intende “salvezza” come posta in palio?

  4. Lotito dopo 4 anni di b indecenti stavolta non credo racconti fandonie,un altro anno di fallimento a Salerno sarà lui a lasciare ,può comprarsi tante altre squadre.

  5. ……saremo pronti quando conterà la posta in palio, che sarebbe la lotta per non retrocedere, ovvero quart’ ultimo posto

  6. loro saranno pronti ?! aggiungiamo alla lista quest’altra promessa al CODICE LOTITIANO .Oramai la distanza tra la tifoseria e la società ha raggiunto punte incredibili e paradossali . Siamo estranei a casa nostra…non vi è più entusiasmo…la divisione in curva è anche figlia di questa situazione . Mi chiedo cosa il Salernitano abbia mai fatto x meritare ciò!

  7. Io, personalmente, non vado allo stadio dal secondo anno di Lazio B. Precisamente, da quando ho capito che la Salernitana funziona come un vivaio (scadente, tra l’altro) della Lazio. Vedo, che dopo diversi anni, ci sono arrivati anche altri. Mi domando quanto tempo ci voglia per i restanti.

  8. TE NE DEVI SOLAMENTE ANDARE FORSE NON TI E’ CHIARO …

    Comprati il Rieti e fai li’ i tuoi giochetti
    ..certo senza i voti della lega B ma qualcosina appari dai …bast ca t n vai!!!

    STADIO VUOTO

  9. Tristezza infinita…e sei anche la causa di una tifoseria spaccata un tempo esempio per tanti. Sembra evidente che calcisticamente non ne capisci, ma almeno a livello gestionale cerca di rendere il tuo prodotto interessante a chi dovrebbe portarti soldi. Invece hai portato l’allenatore più odiato d’Italia, giocatori acquistati dalĺa lazio e girati in prestito casomai facessero bene così da mettere le cose in chiaro su quale fosse la squadra B e alla fine alzi gli abbonamenti, non mandi via chi ha gestito da assassino la squadra in questi anni e non fai nulla per riallacciarr i rapporti con chi non choede altro di poter vivere dei colori granata.

  10. Buffone farabutto preferisco la serie C con una società che ha dignità anziché una serie B mediocre e senza speranze con un pinocchio come lui. Qualcuno ha nominato Aliberti almeno lui ci ha fatto vivere l’emozione della serie A e poi la Salernitana fu condannata da quei pochi pseudotifosi

  11. Ho letto che la cessione di Pucino potrebbe essere compensata dal ritorno di Djavan Anderson su proposta della vera Anima nera di questa situazione, Tare. spero che questo convinca gli ultimi scettici sulle reali intenzioni di questi mmmmmm.. lasciamo perdere, potrei passare Un guaio se dicessi come li considero. Maledico tutti quelli che direttamente e non stanno distruggendo la nostra Salernitana.

  12. Aliucinante sto tizio… cose dell’ altro mondo… ed il suo complice tare ha valutato djavan anderson ha capito che non è da lazio e vuole rispedirlo a Salerno in cambio di pucino che sarà venduto… cose senza senso fatte solo a favore della lazio…. se abbiamo un minimo di dignità è ora di dimostrarlo coi fatti…. zero presenze all arechi…. inutile cje escono i fenomeni e dicono per la maglia…. bla bla bla… per amore della maglia e della salernitana si fa anche questo! La dignità nln ha prezzo tutti fuori dall arechi quest anno! lotito go home

  13. HAI DISTRUTTO E DIVISO UNA TIFOSERIA CHE VIVEVA DI PASSIONE MA CON DIGNITA’ ANCHE IN SERIE C. DOPO UN ANNATA VERGOGNOSA DELLO SCORSO ANNO HA PENSATO DI AUMENTARE I PREZZI AL BOTTEGHINO E DEGLI ABBONAMENTI (INVITO A VEDERE IL.BENEVENTO CALCIO) PER DIRE VENITE O NO, NON MI INTERESSA. HA RAGIONE DOBBIAMO MATURARE E FARE COME IN TUTTE LE ALTRE REALTÀ. SE VA BENE SÌ VA ALLO STADIO ALTRIMENTI SI FA ALTRO. GRAZIE LOTITO

  14. Se la tifoseria si è spaccata vuol dire che non era tanto coesa ! Lui lo ha capito ed ecco fatto ! Prima di incolpare qualche persona fatevi un esame di coscienza e crescete !

  15. MA CHE CAVOLO DICI SIAMO A QUINDICI GIORNI DALL INIZIO DEL CAMPIONATO E QUESTO ANCORA NON HA FATTO LA SQUADRA MA STIAMO SCHERZANDO LE SPACCATURE LE CREA LUI CON IL SUO MODO DI OPERARE

  16. “Scalare categorie fa parte del percorso calcistico e non dipende dalla volontà di Lotito e Mezzaroma che sono arrivati in serie D e poi la squadra, sul campo, ha raggiunto la serie B. Restano saldi, però, il divieto di proprietà nella stessa categoria e l’obbligo di cessione entro 30 giorni in caso di promozione della Salernitana in serie A, la stessa categoria della Lazio.”

    BEN DETTO VLADIMIR! FINO A QUANDO CI SONO “LORO” NON RETROCEDIAMO (DANNO ECONOMICO PER LOTITO) NE’ POSSIAMO PUNTARE ALLA PROMOZIONE A MENO CHE NON TROVANO PRIMA UN ACQUIRENTE. LOTITO FESSO SICURAMENTE NON E’ E NON RISCHIEREBBE L’ILLECITO…E NON PER LA SALERNITANA, DI CUI SE NE FREGA MA FINO A 99, MA PER LA LAZIO…LA SUA VERA SQUADRA, IL SUO VERO CAPITALE…PERCHE’ UN SOLO GIOCATORE DELLA LAZIO VALE IL DOPPIO O IL TRIPLO DI TUTTA LA SALERNITANA. DISERTARE E’ L’UNICA ARMA. POI OGNUNO LA PENSA E FA COME VUOLE MA ANDARE A VEDERE UNA PARTITA, E NON è NEANCHE PER I 10-15 O 20 EURO, SAPENDO GIA’ COME VA A FINIRE E’ PROPRIO UNA PERDITA DI TEMPO E UN OFFESA ALL’INTELLIGENZA DELLE PERSONE. MA OVVIAMENTE NON STO SCOPRENDO L’ACQUA CALDA E QUESTE COSE SI SANNO DA TEMPO. SEMPRE FORZA SALERNO!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.