Salerno: partenza sprint di McDonald’s in via Roma ma occhio ai rifiuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
Pronti via di McDonald’s in via Roma a Salerno e subito boom di presenze nel primo fine settimana di attività dell’importante catena che ha preso gli spazi sotto i portici accanto al Comune di Salerno. In tanti hanno affollato il locale che prevede 180 posti a sedere tra interno ed esterno, un’area che supera gli 800 mq ed anche l’area McCafè, uno spazio ideale per la colazione o una pausa.

La particolare collocazione al centro della città obbliga McDonald’s a fare maggiore attenzione nella gestione dei rifiuti. Alcuni cittadini ci hanno inviato queste foto per documentare l’immagine, non proprio ottimale, del salotto buono della città tra resti di patatine, cartoni e bicchieri di coca cola accantonati sui tavoli.  Anche i frequentatori del locale dovrebbero avere un atteggiamento più civile e, dopo consumato, riporre i resti negli appositi contenitori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Ora mi immagino le campane del vetro proprio di fronte come saranno, è bene che l amministrazione facesse controlli già prima la campana di fronte era una discarica immagino ora.

  2. Mi spiace dirlo ma ormai nella nostra Salerno, tanti, forse troppi( tra cui molti gestori di bar notturni) vengono a fare i loro porci comodi senza che nessuno intervenga.
    Controlli inesistenti e cittadini abbandonati a se stessi

  3. I frequentatori… hahahahahah… DOVREBBERO AVERE… hahahahahahahahh… un atteggiamento più civile????? A Salerno???? hahahahahahahahahahahahahahahahaha

  4. Vergogna! Cose che succedono solo a Salerno, città ormai senza regole e senza nessuno in grado di farle rispettare. Complimenti all’amministrazione comunale ed al nostro assessore ai selfie Angioletto.

  5. Non sono contro la catena di fast food. Da lavoro a tante persone. Ma un catena del genere in un posto dove dovrebbero esserci ristoranti e bar di una certa qualità mi fa pensare.. Mi viene da chiedere se il centro storico ha perso di qualità ?!

  6. Buongiorno, da buon salernitano sono stato in questo luogo storico per me dove ho tanti ricordi soprattutto per vedere la sala che negli anni 80 era un famoso cinema. Visto ,consumato , ma al momento di andare in bagno c’è stato uno spiacevole contrattempo…. Per entrare in bagno bisognava munirsi di un biglietto che serviva per aprire la porta,ma purtroppo non funzionava il sistema!!! ho reclamato, ma non mi hanno saputo risolvere il problema senza capire che un locale di questa portata al centro di Salerno è una lacuna gravissima per MacDonald che fa le cose veramente in regole consigliere di rivedere alcuni elementi del locale. Ah! dimenticavo,ma si può aprire un locale senza che i bagni siano chiusi al pubblico? Ciao

  7. Il problema é ora il McDonald’s? È ormai tutta la città una pattumiera a cielo aperto e quando una strada vede pulita dobbiamo fare gli elogi a Salerno Pulita.

  8. con i piccioni che banchettano, beccando tra i residui di cibo in pieno Corso V. Emanuele

  9. Ciò dimostra che la frequentazione della movida al centro, se ha subito una flessione è anche perchè molti locali offrono una immagine stanca, stantia da troppo tempo e non rinnovano l’ offerta che spesso non è concorrenziale e all’altezza per originalità.

  10. la festa dei piccioni tra patane per terra e salviette di pizzette buttate per terra…il centro e’ una cloaca di frittura e rosticceria….

  11. Devi crescere e educare i figli…se questi sporcano sono stati educati così : genitori sporchi i figli sono sporchi: cittadini sporchi la città è sporca.
    Salerno Pulita? Il lavoro deve essere anche passione c’è chi lo fa e chi invece non lo fa.

  12. Il tuo commento ti rappresenta fai parte di coloro che sporcano è pretendono che altri puliscano.

  13. Che porcilaio!!! Passate la notizia al Governatore nella trasmissione del venerdì pomeriggio!

  14. Una cittá allo sbando.
    Alle prossime elezioni qui vincerà la
    Lega.
    De Luca ha toppato troppo

  15. Con avv. Differenziata al 75 per cento
    Tra le prime città italiane.
    Ora de profundis

  16. Oggi l’assessore è lui e lui ne risponde, come fosse in passato (sicuramente meglio) interessa poco. I numeri sono impietosi, si è passati dal 75% al 60 scarso. I cittadini sono incivili, ma le autorità cosa fanno per “educarli”? I selfie …

  17. … nei pressi della stazione ?
    mai che qualcuno dello staff si preoccupasse di spazzare il sudiciume prodotto dai loro clienti e/o dalla superficialità nonchè incuria degli stessi gestori.
    Per me vanno chiusi all’istante e senza possibilità di riaprire.
    Che schifo di gente!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.