Al Premio Contursi Terme arriva il ministro della Difesa Elisabetta Trenta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sarà il ministro Elisabetta Trenta ad aprire la 23^ edizione del Premio Contursi Terme. A lei il premio speciale Difesa e Sicurezza. Un premio che riconosce il lavoro e l’impegno del ministro su molti fronti, non solo interni ma anche internazionali.

Il ministro sarà accompagnata dal Generale di Corpo d’Armata, Rosario Castellano, che comanda tutta l’area Sud Italia e Isole, area di frontiera del Mediterraneo, compito non facile il suo, alla luce di tutto ciò che il nostro Paese sta vivendo intorno a questo aspetto così delicato. Contursi diventerà per una sera grande protagonista, grazie alla presenza di diversi corpi militari che renderanno omaggio al ministro.

“L’organizzazione del premio è a lavoro per accogliere il ministro e tutti gli ospiti di questa edizione inserita negli eventi del Poc della Regione Campania con Contursi Terme capofila di un partenariato insieme ai Comuni di San Gregorio Magno, Ricigliano, Romagnano al Monte, Santomenna e Castelnuovo di Conza – dice il sindaco, Alfonso Forlenza – Sarà una edizione fatta di molte cose, tutte di grande valore per Contursi, per il territorio”.

Il programma

Sul grande palco allestito in piazza Garibaldi ci sarà la padrona di casa di Made in Sud, la bella e simpatica Fatima Trotta, che presenterà la serata (ore 21) insieme ad Andrea Volpe.

Spettacolo, moda, cabaret, musica in una serata che vedrà sul palco il comico Mariano Bruno ed il giovane artista Andrea Sannino. E quest’anno la moda avrà il sapore dolce della nostalgia, con il racconto, attraverso gli abiti, della storia di Contursi negli ultimi cento anni. L’evoluzione della città delle terme sarà raccontata dagli abiti delle donne, una parte che sarà curata dalla Commissione Pari Opportunità.

I premi di questa edizione sono cinque. Oltre al ministro Trenta, per la Cultura premio ad Enza Alfano. Una sezione speciale dedicata a Lucio Rufolo, anima del premio, scomparso all’improvviso solo un mese fa. Grazie a Lucio Rufolo Contursi è divenuta in questi anni un piccolo salotto culturale, dove tanti scrittori hanno conosciuto Contursi e qui sono giunti a raccontare i propri libri, tra questi anche Francesco Durante, strappato alla vita solo qualche giorno fa.

A Contursi saranno anche Raffaele Messina, Carmen Pellegrino, Stefania Squillante, tutti scrittori pregiatissimi. Per la sezione Folklore, premio ai Briganti e Bottari degli Alburni, gruppo di Sicignano degli Alburni che ha diffuso ovunque i suoni e i colori della musica popolare, grazie ad un gruppo di grande eccellenza, che farà ascoltare un po’ della loro musica, animando grandemente la kermesse.

Premio Giornalismo per Maria Teresa Lamberti, giornalista di Radio Rai 1. Giornalista finissima che ha raccontato storia e storie nei suoi programmi. Infine il premio speciale Contursani nel mondo che sarà consegnato a Sal D’Elia, contursano che in America ha spopolato con grande successo, grazie ai ravioli. A premiarlo ci sarà Salvo Iavarone, presidente di Asmef, l’associazione degli italiani nel mondo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.