Prova a allontanare alcuni rom: Sindaco viene pestato a sangue

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Gianni Precoma, sindaco di Caerano San Marco, un paesino in provincia di Treviso, è stato picchiato a sangue dai rom. “Ora li denuncio”, ha dichiarato il consigliere comunale della Lega. Venerdì sera, il primo cittadino del piccolo comune in provincia di Treviso, si era recato in via dell’Artigianato per allontanare alcuni nomadi che avevano deciso deliberatamente di accamparsi, con una tenda ed un camper, nella zona.

“Dovete spostarvi da qui”, avrebbe detto loro in un vano tentativo di ripristinare l’ordine e il decoro urbano. Ma neanche a dirlo, a gentile richiesta i rom hanno risposto subito col sangue. Il sindaco è stato assaltato e colpito a pieno volto, fino a sanguinare.

Sul posto è dovuta accorrere un’ambulanza e, data la notevole entità delle ferite, si è ritenuto necessario il trasporto in ambulanza presso l’ospedale di Montebelluna.

Immediata la reazione di solidarietà di alcuni colleghi a mezzo social. Tra questi, spicca il nome del governatore del Veneto Luca Zaia che non ha mancato di esprimere profondo sconcerto per l’episodio di violenza ai danni del suo caro amico Precoma: “È allucinante quello che è successo – scrive in un post editato solo poche ore fa – Solidarietà assaoluta e fraterna al sindaco di Caerano San Marco, colpevole di aver fatto il buon amministratore”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. stai tranquillo che il tuo Capitano ti verrà a salvare e a sgomberare questa feccia, così come difende tutti noi cittadini dalla criminalità e dal disordine. Appena finisce di fare il porco in spiaggia viene, stai tranquillo.

  2. 16e02 stai tranquillo pure tu, ci salverà il tuo pd! a proposito, notizie da bibbiano? e da siena? e dalla nigeria?

  3. Max, nessuna, perchè è un sequestro preventivo su un accertato di 500mila circa, ma che tanti ignoranti hanno dato per vero che siano stati rubati. Piuttosto, tu hai notizie dei sedici miliardi mps??? e del morto che è volato dal balcone sai nulla? e delle orge a corredo? aspetto tue con ansia

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.