Abbonamenti, il Bari in serie C eguaglia quasi il Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Prosegue a gonfie vele la campagna abbonamenti del Bari, società di proprietà della famiglia De Laurentiis. Gli ultimi aggiornamenti arrivano dal sito ufficiale ed i pugliesi rischiano di avvicinarsi alla quota abbonati del Napoli che lotta per i massimi obiettivi: “Continua a correre a vele spiegate la campagna abbonamenti della SSC Bari! In solo due settimane è stata superata la quota delle 6000 tessere sottoscritte, e mancano ancora sette giorni per poter accedere allo sconto del 10% riservato ai vecchi abbonati che vogliono rinnovare per la stagione 2019/2020. Sarà possibile rinnovare a prezzo agevolato fino alle 23.59 di martedì 20 agosto”.

Fonte Tuttomercatoweb

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. se a Salerno si potesse andare in serie A seriamente e non ci fosse il divieto saremmo vicini agli abbonamenti della lazio

  2. Arrivati in serie B, i baresi capiranno di essere diventati anche loro una succursale destinata a galleggiare, come fa la succursale della lazio di stanza a Salerno.

  3. Perlomeno U bari è succursale di un grande club!Ma U seliern?
    Vabbè consolatevi con le sagre che organizzate al paesello in agosto.

  4. Ragazzi avete ragione su tutto, ma sinceramente mi dite chi sono queste società extralusso o questi presidenti spendaccioni? A parte quelle due tre squadre del nord, per quanto mi riguarda non vedo niente di buono all’orizzonte, tra l’altro anche i tifosi del Napoli non ci stanno al loro presidente e il napoli e tra le 10 squadre più forti d Europa, l’unica cosa che possiamo fare secondo me è seguire la Salernitana x quello che ognuno di noi si sente . Tutto il resto non ci deve interessare

  5. ciao giggino era da tanto che non ti vedevamo,pensavamo che il tuo campo rom fosse stato anch’egli smantellato.

  6. Non è vero che non ci sono buoni presidenti anche in B. Vigorito, Stirpe cosa sono? Lotito è un pessimo presidente anche in A, d’altronde la Lazio, diversamente da quanto millantato dal caciottaro e dai pappagalli della stampa, è una squadra molto ma molto modesta, per quelle che sono le potenzialità della piazza. Lotito è bravo a fare lavorio, fintanto che non lo scoprono. A Salerno poi il macello, anche economico, è sotto gli occhi di tutti. Senza Casasola e Sprocati, ma anche senza tanti “movimenti strani”, da tempo facevamo compagnia all’Avellino. Secondo me relativamente al Bari, una volta in B, De Laurentiis fa l’affare vendendo il Napoli per un botto di soldi, e porta il Bari in A. La piazza ha potenzialità e se arriva in Europa ha stadio e utenza per fare bene. Nonostante odi il Napoli, che sia una società affermata è innegabile, diversamente dalla squadra del caciottaro.

  7. Il palmares della Lazio è più ricco di quello du Napole… La Lazio non è mai stata in C, non è mai fallita e rappresenta la nostra capitale, la città più importante d’Italia per storia cultura e tradizione.

  8. La Lazio rappresenta la tua capitale…non sicuramente la mia.
    E poi contento tu di essere succursale stamm appost.

  9. A Salerno a parte qualche palazzinaro chi avrebbe interesse a investire? Quale sarebbe la convenienza a investire nella Salernitana ? Bah ..

  10. Roma è la capitale, Salerno la mia città, la Salernitana la mia squadra. Amo la mia città e ne conosco la storia sportiva e non. Perciò schifo la Lanzie e anche tutti i duosiciliani con il ciucciariello nel cuore. Il discorso è semplice e lineare, non complichiamolo inutilmente.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.