Salerno, la tragedia del Trincerone: muore il 24enne Francesco Troisi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Non ce l’ha fatta il 24enne Francesco Troisi rimasto coinvolto nell’incidente avvenuto lungo il Trincerone di Salerno nella serata di Domenica quando, con lo scooter con il quale trasportava le pizze, aveva investito una donna che attraversa la strada. Ricoverato in gravissime condizioni i medici avevano dato poche speranze di sopravvivenza. Da stamane il giovane, ricoverato presso l’ospedale Ruggi d’Aragona, era in stato di morte encefalica. Nel corso dell’osservazione di morte per un eventuale prelievo d’organi, il 24enne è deceduto. I familiari hanno autorizzato l’espianto e la donazione degli organi e cornee

Dolore e cordoglio in tutta la città. Commozione anche di Angelo Rispoli della Csa Fiadel che in una nota si stringe ai familiari:

“Colleghe e colleghi  il carissimo  figlio del nostro caro Guido non è  più  tra noi . Si elevi dai nostri cuori una preghiera a nostro Signore che con la santa intercessione di san Sebastiano dia la forza della consolazione  per sopportare questa dura prova al nostro caro Guido  ed ai suoi familiari. Stringiamoci in un abbraccio  fraterno.”

Angelo Rispoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Assurdo , una tragedia che poteva e doveva essere evitata , anche se non lo conoscevo questa tragedia mi ha toccato molto , spero che i suoi familiari trovino la forza per superare questo dolore così devastante . Che Dio ti abbia in gloria , ciao Fabio ♥️

  2. 00:48 e dove lo hai letto che non lo aveva??? lo sai che si muore pure col casco e con le cinture? anzi, in molti casi le cinture uccidono addirittura … pensa a tutti i casi in cui l’auto si accartoccia e rimani bloccato, oppure a quelli in cui l’auto va in acqua, o in canali… ovviamente non viene divulgata la cosa..
    Non conosco il caso specifico, magari la colpa è del pedone che attraversava scrivendo al cellulare, all’improvviso, o fuori dalle strisce.. ma i portapizze purtroppo li vedo sempre commettere infrazioni alla guida.. proprio ieri sera me ne sono trovato uno davanti, sul marciapiedi, arrivato contromano a tutta velocità.. casco o non casco, non si può guidare in quel modo.. (ripeto, a prescindere dal caso in questione, che non conosco)

  3. gino non scrivere fesserie. statisticamente indossare casco e cinture salva la vita, che poi a volte non bastino è un altro discorso. faccio un esempio emblematico che ho vissuto personalmente: anni fa ho soccorso due persone che con la propria auto si erano ribaltate in curva uscendo fuori strada. l’autista senza cintura sbalzato fuori e in gravissime condizioni, il passeggero con cintura con qualche contusione ed escoriazioni lievi. METTETE CASCO E CINTURA! SEMPRE!

  4. Notizia mi ha sconvolto. Pregherò per l’anima di questo ragazzo, che il Signore ha voluto subito presso di sé. Un consiglio: la prossima volta che ordiniamo le pizze, pensiamo a questi ragazzi. Se possiamo, scendiamo e andiamo a prendercele in pizzeria.

  5. 07.12 le fesserie le scrivi tu, se nelle statistiche vengono omessi i casi in cui le cinture sono la causa della morte è chiaro che poi vengono falsate e ci sono quelli come te che credono che siano sempre e solo buone. i crash test vengono fatti in condizioni abbastanza regolari, ma la realtà è diversa. Discorso diverso per il casco, ma resta il fatto che per entrambi se lo metto o non lo metto faccio un danno solo a me stesso! Piuttosto mi focalizzarei più su altre infrazioni, quali l’uso del telefono anche a piedi mentre si attraversa, o come sto vedendo negli ultimi giorni il camminare oltre la linea bianca continua… di fatto contro mano… mi sono trovato almeno in tre casi gente di faccia completamente contro mano… se avevano il casco e/o cinture me ne frega una mazza sinceramente.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.