Parroco di Sora: “Soccorriamo migranti e loro hanno telefonini”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Predica choc di un prete durante le celebrazioni per la festa di San Rocco. Il parroco di Sora, cittadina del frusinate, don Donato Piacentini, si è scagliato contro i migranti e chi li soccorre. “Vanno a soccorrere persone che hanno telefonini o catenine e catene al collo e che dicono di venire dalle persecuzioni. Ma quali persecuzioni? Guardiamoci intorno, guardiamo la nostra città, la nostra patria. Guardiamo le persone accanto, che hanno bisogno e quante ne ho conosco io, sono tante, tantissime, una marea che si vergognano del loro stato di vita”. Le parole sono state accolte da contestazioni ma anche da qualche applauso.

Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Ha ragione,quelli che andiamo a soccorrere non sono i veri bisognosi africani,con quello che spendono per il viaggio al loro paese sono dei signori.

  2. Nel nome di Cristo nel medio evo Crociate in guerra in terra santa,La chiesa cattolica usava la santa inquisizione e la caccia alle streghe con interrogatori e torture.Come diceva Marx La religione e l’oppio dei popoli,ma il Popolo si e risvegliato grazie al nuovo Messia Matteo Salvini.Cloro al clero e ricchezze ai Popoli.

  3. forza Salvini, GRANDE PARROCO non come altri buonisti che fanno le prediche ma non portano mai nessun migrante a casa loro . E bello parlare e buttare lA PALLA AGLI ALTRI.

  4. Che lo dicano i vari ” statv a cas, tizio60, east “posso anche capirlo essendo sicuramente dei non credenti, ma che lo dica un seguace di Cristo ,mi fa pensare quanto sia ipocrita questo prete.Gesù lo avrebbe definito “sepolcro imbiancato”.

  5. Bisogna fare accoglienza e dare un giusto riparo a chi ne ha bisogno…
    Ma siamo sicuri che tutti quelli che arrivano su navi ONG oppure con le c.d. “carrette del mare” rientrano in questa fattispecie?
    Di tutti quelli appordati sulle coste italiane, qualcuno mi sa dire quanti componevano Nuclei familiari (padre, madre e figlio/i) che verfamente fuuggivano da paesi in guerra o in mezzo a carestie, ecc.? Quanti di questi soggetti sono, invece, giovanotti in ottima salute (e che salute!) che, arrivati in Italia, oggi si occupano di attività come spaccio di stupenfacenti, favoreggiamento della prostituzione, accattonaggio (molesto o no), vendita di materiali contraffatti e che, quindi, alimentano “solamente” il malaffare?
    Questo parroco di SORA (così come pure SALVINI) ha tutte le ragioni di dubitare della effettiva necessità in cui versano TUTTI i migranti..
    L’U.E. così come l’ONU, dovrebbero garantire la stabiliazzaizone e equilibrio politico ed economico di paesi come la LIBIA, la NIGERIA, il CONGO,ecc.. In particolare modo Nazioni come Francia/Germania/Olanda che sono vecchi colonizzatori di vari paesi dell’Africa subsahariana o del Nord Africa, così come pure la CINA o gli USA (che sfruttano le risorse minerarie di paesi come RDC o Uganda), oppure i paesi arabi “ricchi” come l’Arabia Saudita, l’EAU, il Kuwait che oggi sfruttano le risorse agricole di paesi come Eritrea, Etiopia per produirre frutta e vegetali che poi distribuiscono nei loro paesi (c.d. “land gramming”), affamando, di fatto, le popolazioni indigene di queste nazioni…
    Purtroppo, l’immigrazione incontrollata registratasi fino al 2018 con i governi Renzi/Gentiloni, ha prodotto solo insicurezza nei cittadini italiani e ricchiezza a pochi (non si dimentichi chi si è arricchito con il business dei migranti con ville, appartamenti, conti sostanziosi in Banca e macchine di lusso)..
    Oggi, un quotidiano nazionale commentava “ironicamente” in prima pagina la notizia del consenso fatto all’Italia da paesi come Spagna, Francia e Germania, sul caso “OPEN ARMS” e Mediterranean Viking però, nessuno di questi paesi, dopo quasi due settimane, ha confermato di voler fare veramente attività di accoglienza ai migranti… della serie “siamo tutti gay, però con il c…o degli altri!!!!
    Speriamo solo che non nasca un governo di scopo M5S- PD altrimenti non si parlerà di porti chiusi ma di porti aperti e di nuovo busness per la criminalità organizzata

  6. Salve .da siciliana Ma x lavoro Sono in Germania é Uno schifo la Sicilia da tutte le parti ci Sono loro 💩verissimo tutti telefoni ..(e queste ricariche)?? .la gente ha paura di Sera Anke se ci Sono 36,gradi la Sera ti devi chiudere come se fossi in carcere.a pietraperzia paese Molto povero li Hanno portati Ma dopo un paio di giorni gli Hanno intimoriti sparando Al portone Dove abitano e Al sindaco il portone a fuoco vergogna ai sti siciliani Mattarella e Di maio fate schifo ,,la Sicilia e persa non ci Sono più Giovani …Ma fanno entrare emigranti e li sistemano x bene buoni pasto lavori x le pulizie delle Strade….Anke un spazzino é disoccupato!! Carissimo Signor Egregio Salvini vada avanti Cosi e Tante grazie..li rispedisca indietro abbiamo le palle piene …di sti finti morti di fami ….in Italia e in Sicilia ci Sono persone ke stanno peggio…saluti da pietraperzia. E non solo Faenza la citta delle ceramiche bellissima forse Lo era ? Xché come oggi non piú sembradi visitare delle Moschee éé non Piazza del Popolo( piena ) ke pena . Signor Salvini ..lasciali a Mare non per razzismo Ma Sono salvaggi ammazzano rubano violentano non Si da Mai ki é stato e tanti non Sono in regola non Hanno impronte niente Hanno Trovato il tesoro in Italia ……..
    .Bravo Salvini …Mattarella e di maio a Mare con i pesci…

  7. Per gli ignoranti signori di sopra:
    parlate di soldi, di telefonini, ricariche telefoniche, di persone in ottima salute, di nucleo familiare ecc…, quindi secondo voi fuggire da una zona di guerra o dove persiste una carestia e via discorrendo (come da voi indicato) significa automaticamente dover essere poveri ma non è così.
    Se scoppia una guerra nel tuo paese non è che per una qualche proprietà transitiva sei automaticamente povero, così come la parola carestia significa mancanza di cibo e anche qui e per la stessa proprietà transitiva di prima non essere povero. Puoi essere la persona più ricca del mondo ma se non c’ è niente da mangiare al massimo con i soldi ti ci puoi pulire il c… così come se c’è la guerra puoi avere i soldi ma non ti salvi lo stesso a meno che guarda un po’…non emigri!!! E poi chi non è malato o non fa parte di una famiglia secondo voi deve in ogni caso restare nel suo paese anche se c’è una guerra o una carestia o si muore di fame??? Povertà, guerra e carestia sono i tre principali motivi che portano ad emigrare ma non sono collegati tra loro: puoi fuggire da una guerra o una carestia e non essere povero quindi avere il telefonino e i soldi per ricaricarlo in modo da poter magari chiamare una volta giunto in Italia qualcuno rimasto all’inferno e comunicargli che te la sei cavata…

  8. Hai perfettamente ragione, sarebbe il giusto epilogo….anche tu potresti andare a fare il volontario in Africa………forse ci sarebbero una decina di migranti in meno che rischiano la vita in Libia, reclusi in lager e sfruttati dagli scafisti e dalle ONG.
    Allora il problema non è accogliere o non accogliere, essere razzisti o non razzisti …..quello che è successo con i porti aperti ……sbarco di navi con miglia di persone( a Salerno 2.000 la volta) che venivano redistribuiti in baracche, strutture fatiscenti e senza controllo, ha gonfiato le tasche di qualcuno e fatto diventare gli Italiani più razzisti e fascisti.
    Questa è stata la realtà ……Minniti capi che si andava al collasso, ameno il 50% dei migranti diventava manovalanza criminale( spaccio, vendita prodotti contraffatti, accattonaggio molesto), molti di loro sono ragazzi prestanti con cellulare, cuffie e casse wifi vestiti fighetti(onestamente gente malnutrita e distrutta psicologicamente da guerre o carestie, ne ho visti poco).
    Per dirla tutta, una minooranza di loro meritano( chi educatamente aiuta gli anziani fuori dai supermercati, chi in maniera encomiabile si improvvisa spazzino).
    Fare entrare tutti come prima, sapendo che succederà ciò ….è un irresponsabile che vuole una deriva fascista in Italia.

  9. Sarebbe interessante sapere quali sono le guerre combattute oggi in Africa. A quanto sembra l’utente “Italioti” ne conosce parecchie solo lui…

  10. Io Noi il Popolo del Meridione crediamo in Matteo Salvini Onnipotente

  11. 19:44 autodefinosi italiota che fa rima con .., hai detto una serie di fesserie e te le spiego, forse ci arrivi:
    1.non ci sono guerre nella quasi totalità dei paesi africani, soprattutto non in nigeria, senegal, gambia, costa d’avorio, ghana, tunisia, marocco etc. QUINDI NON scappano da nessuna guerra.
    2.AMMESSO che scappino da guerra o persecuzione, secondo i trattati internazionali hanno il DIRITTO di scappare nel primo paese NON IN GUERRA che incontrano: ora, caro italiota (TU), credi che dalla Nigeria il primo paese non in guerra sia l’italia?!?!
    3.scappano dalla fame? a guardare le foto pare proprio di sì, nel senso che dove vedono la fame loro stanno dalla parte opposta! ho visto donne che definire obese sarebbe poco.. tipo quella che stava vicino al sig.Gere…. inoltre non ho visto neppure UNA persona deperita, MAI! quindi è FALSO pure questo.
    4.scappano dalla povertà? FALSO: pagano in media 5mila dollari ai vari trafficanti e mafiosi, e con 5mila dollari in ciad ci vive una famiglia intera per anni.. nota a margine: oltre a telefonini, cuffie etc, hai visto quelli con le catenine d’oro? io si.. strano non credi? nei campi di prigionia libici gli lasciano le collane d’oro??
    5.come mai queste ong, benefattrici dai bilanci milionari, stanno settimane qui davanti alle coste italiane sapendo che non possono entrare? perchè non vanno in germania, olanda o spagna, loro bandiere??? gli stati sicuri raggiungibili in 16 giorni sono tantissimi, perchè sempre e solo italia?? te lo dico io: la mafia nigeriana che comanda questo traffico attualmente deve portare la”merce” in italia per contratto perchè è qui che hanno i contatti.. e le ong sono pagate dai soliti speculatori che conosciamo per destabilizzare determinati paesi, è storia questa.

    devo continuare? potrei ma mi fermo qui. Tu se vuoi continua a credere alle favole, ma almeno prova a rispondere nel merito e senza quelle paroline stereotipate tipo italiota e simili.

    comunque tra poco torna il pd e ci farà sbarcare di nuovo decine di navi a Salerno! con qualche migliaio di finti migranti – clandestini per ogni sbarco! che poi ci ritroveremo sulla lungomare a spacciare! evvaii!! ipocrisia pura

  12. X Pluto 5:07

    Grazie Pluto per il contributo al Sapere che dai al Popolo contro l’èlite.L’Italia ha bisogno di un Popolo Illuminato che compete con Meritocrazia e si identifica con il coraggio di SALVINI e per un Mondo Migliore.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.