Il Lecce travolge la Salernitana, i granata dicono addio alla Coppa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Finisce a Lecce, al terzo turno, il cammino della Salernitana in Coppa Italia. I granata perdono 4 a 0 dopo un primo tempo disastroso ed una ripresa giocata meglio ma senza mai impensierire i padroni di casa al loro debutto davanti a 15956 spettatori. A decidere soprattutto gli errori individuali da cui sono nati tre dei quattro gol dei salentini.

Nel primo tempo Lapadula (4′) sfrutta un errore di Billong, poi Falco (61′) abile a sfruttare una palla persa da Maistro nella ripresa e poi ancora Lapadula (76′) che di mestiere ruba palla a Jaroszynski e deposita la palla per la terza volta nella porta di Micai. Il poker lo sigla Majer (81′) dopo una gran giocata di Calderoni.

Per la Salernitana da segnalare un palo al 50′ colpito da Di Tacchio con la conclusione del mediano respinta sul legno dal portiere pugliese ed una bella giocata di Maistro al 64′ conclusione di poco a lato

ECCE – SALERNITANA 4-0
Marcatori: Lapadula 4′ p.t., Falco 16′ s.t., Lapadula 31′ s.t., Majer 36′ s.t.
Ammoniti: Majer (L), Kiyine (S), La Mantia (L)
Espulsi:
Tiri (in porta): 6 (4) L; 5 (2) S
Calci d’angolo: 4 L; 2 S
Arbitro: Sig. E. Abbatista di Molfetta

LECCE (4-3-1-2): Gabriel, Riccardi, Petriccione, Lucioni, Lapadula, Falco (Dell’Orco 32′), La Mantia (Farias 24′ s.t.), Calderoni, Rispoli, Majer, Tachtsidis (Tabanelli 17′ s.t.). A disp.: Vigorito, Vera, Haye, Rossettini, Dumancic, Farias, Pierno, Dubickas, Tabanelli, Gallo, Dell’Orco, Felici. All. Fabio Liverani

SALERNITANA (3-5-2): Micai, Billong, Firenze (Maistro 10′ s.t.), Jallow, Kiyine, Di Tacchio, Karo (Migliorini 27′ s.t.), Akpa Akpro, Jaroszynski, Lombardi, Giannetti. A disp.: Vannucchi, Russo, Lopez, Migliorini, Odjer, Calaiò, Djuric, Cicerelli, Kalombo, Morrone, Maistro, Carillo. All. Giampiero Ventura

LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Con Karo e Billong si va dritto in C, difesa vergognosa. Ventura si facesse comprare 3/4 elementi di spessore, altrimenti fa più bella figura a dimettersi

  2. Fate ridere, si preannuncia un’altro campionato anonimo…liberateci da questo continuo scempio.

  3. Senza stimoli senza mordente solite cose e buon stanno in panchina e muort giocano solite cose chi la segue da 30 anni non scopre nulla di nuovo

  4. Volevo salutare calorosamente il tizio che mi disse di andarmene a giocare a subbuteo quando feci notare a tutti che col catanzaro se eravamo una squadra decente finiva in goleata….complimenti a te che credevi di avere uno squadrone si o nummr UNO bell compa”! Ps io sono di Salerno tifo i granata, la seguo dai tempi del Vestuti “tu chisa”a ro stiv” e questi anni sono stati un tormento per quelli che amano questi colori. Se vedo che lo schifo continua ho tutto il diritto di farlo notare oltretutto ci avevo visto bene, simm na band compa!

  5. Squadra che si salva, niente di più ma lo sapevamo già. Non sono la vittoria col catanzaro o la sconfitta di stasera a incidere sul mio pessimo giudizio su questa società.
    Come sempre sarò presente allo stadio sabato.
    Forza Salernitana
    Lotito VATTENE

  6. Ma allora non volete proprio capire che questi i veri giocatori non li compreranno mai perché soldi per la succursale non li sborsano. Finché questi personaggi non lasciano Salerno saremo costretti ad essere la barzelletta del calcio italiano!

  7. Risultato ampiamente pronosticato, nonostante i “super tifosi veraci doc” dicevano altro. ….mi sa’ che questa è la prima di una lunga serie di figure di m…a!
    Un saluto a raffy malandrino

  8. ma chi cavolo sono sti karo e billong. Ma c’è bisogno di prenderli a migliaia di chilometri i calciatori oer farci fare figure di merda. a sto punto meglio puntare su giovani italiani. comunque ormai è impossibile che acquistino 3-4 titolari di livello, non vogliono se no li compravano 1 mese fa.

  9. Quanto disfattismo! È pur sempre calcio di agosto ancorché si tratti di Coppa Italia. Sicuramente la squadra ha fatto malissimo e va rinforzata, ma non sarei così pessimista. Purtroppo a Salerno siamo abituati ad essere troppo esagerati in un senso o nell’altro. Amiamo la nostra Salernitana stando vicino alla squadra e non creando già un clima disfattistico. Siamo scottati da troppi anni di galleggiamento è vero, ma facciamo noi il salto di qualità e facciamo vedere a questa società ancora di più chi sono i tifosi della Salernitana. Forza Salernitana

  10. Ogni anno è la stessa storia, comunque ogni professorone di calcio che arriva, non fa giocare mai Odjer , come se a centrocampo quali mostri di bravura avessimo. Poi quando lo si fa giocare, magari per necessità, si accorgono che malaccio non è. E fatelo giocare che la sua onesta partita la fa sempre ,va solo un po disciplinato nel non commettere troppi falli.

  11. Ragazzi, non per fare polemica gratuita, però sono troppi anni che si fanno sempre gli stessi errori, con la squadra incompleta fino a fine agosto. Come si può progettare un buon campionato in questo modo? Chiedetelo a qualsiasi addetto ai lavori. Ma purtroppo già con la riconferma di fabiani dovevamo capire che nulla sarebbe cambiato, perchè probabilmente è l’unico ds che si vende a lotito e fa quello che dice lui.
    Non si tratta del fatto che siamo una piazza difficile, che siamo magari viziati e vogliamo tutto subito o vincere per forza, come ce la vogliono far bere. Qua nessuno chiede la luna, ma almeno che facessero bene il proprio lavoro, con pianificazione e impegno, poi se a fine stagione le cose non dovessero andare bene..pazienza, ma almeno ci abbiamo provato. Come fanno loro invece è come partire in svantaggio già all’inizio. Il punto è che ci prendono in giro, fanno promesse che non vogliono mantenere perchè nei fatti le cose non vengono fatte bene. I soldi vengono spesi e male, forse come specchietto per le allodole, non c’è pianificazione, c’è l’utilizzo della salernitana come succursale e vivaio della lazio, vengono acquistati una miriade di giocatori di medio basso livello o a fine carriera.
    Ma poi già che lotito è stato smascherato in quel modo sulle dimissioni di colantuono la dice tutta. Perchè un presidente si deve inventare che un allenatore se ne va per le pressioni della piazza, quando invece c’erano motivi familiari? Pensa di avere a che fare con bambini su cui deve scaricare le responsabilità per farci stare buoni e permettergli di fare tranquillamente i suoi porci comodi.
    Secondo me ci dobbiamo mettere un pò tutti l’anima in pace. Che la seguissero gli pseudo-tifosi questa lazio B. Noi altri è inutile che ci intossichiamo. Bisognerà solo vedere se legalmente si può togliere i segni distintivi e lo stadio a lotito.
    Preferisco abbinarmi ad una vera salernitana in serie d, che a questa.

  12. Xfranco
    Io seguo la Salernitana da circa 27 anni e non mi ritengo uno pseudo tifoso, perché amxhe quest’anno la seguirò. Io sono contro questa società, ma non per questo devi stare a casa. Sono opinioni differenti, ma evitiamo giudizi inutili su vedute differenti. Per me la Salernitana si sostiene sempre e a prescindere. C’è chi vuole stare a casa, va bene, ma non giudicate noi che decidiamo di seguirla grazie
    Lotito VATTENE

  13. Ma secondo te se andassero 20000 tifosi ad ogni partita, per la società cambierebbe qualcosa? Secondo me non cambierebbe niente, perché sono ingabbiati in una logica aziendale dettata dalle norme federali che li obbligano a comportarsi in un certo modo…….Per cui lo scetticismo non e’ affatto disfattismo, ma pura constatazione della realtà.Se poi qualcuno vuole sognare, è padrone di farlo……ricordandosi pero che è un adulto e non un bambino.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.