In bilico sul cornicione: Carabiniere salernitano lo afferra al volo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
In bilico sul cornicione di un palazzo in via della Viola. Vent’anni, troppo alcol e la voglia di lasciarsi cadere per cancellare quel carico di disagio che si portava appresso. E’ stata una notte infinita per due ragazzi, quasi coetanei, quella del 14 agosto. Che fortunatamente oggi si può raccontare con un lieto fine come scrive La Nazione.it

Da una parte il ventenne perugino che tentava il suicidio dall’altra un giovane carabiniere originario di Battipaglia

Emilio Gala, 23 anni appena, da poco in servizio, si è ritrovato davanti al compito più difficile dal giorno del suo arruolamento. Salvare una vita. Seduto accanto alla finestra, vicino al coetaneo. Per parlare. E basta. Come un vecchio amico. «Gli ho detto di stare tranquillo, di non mollare». Sogni, speranze, dolori. Un pezzo di vita prima annegato nell’alcol in una sera qualsiasi e poi guardata con la visuale sfuocata da 7 metri di altezza.

Nel frattempo è arrivata una squadra di vigili del fuoco. Sono passati da sotto, hanno montato la scala. Ma il ragazzo si è agitato. Come spesso accade in queste situazioni quando si ha paura persino di essere salvati. Ha chiuso la persiana che lo separava dai militari, si è fatto il segno della croce e si è sporto pericolosamente in avanti.

Lo scatto di Emilio, insieme al collega, l’appuntato scelto Alessandro Galassi, 51 anni, parecchi trascorsi con la divisa addosso, è stato immediato. L’hanno afferrato per la maglietta nell’attimo esatto in cui il coraggioso vigile del fuoco riusciva a bloccarlo, al volo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.