La Germania vede l’Italia così: ecco il murales a Costanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
Foto scattata ieri pomeriggio a Costanza (in Germania sull’omonimo lago) in pieno centro (vicino alla stazione ferroviaria) in un luogo di passaggio pedonale.

Il murales rappresenta (mi auguro scherzosamente) come i tedeschi (alcuni) vedono  l’Italia:

– una cinquecento targata “italia” con sirena ad uso vigili urbani (vedi paletta) parcheggiata in posto riservato a portatori di Handicap  e diviso a metà con un’apecar.

– la cinquecento è senza ruote (ci sono mattoni)…… verosimilmente rubate !

– il vigile appare trasandato nell’abbigliamento e svogliato e porta in mano una busta della spesa…

Vedete altro ?

Maurizio da Brescia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. E come avrebbero dovuto rappresentare questo fallimento di paese?
    Meglio tante persone che ridevano, dato che siamo una barzelletta , o meglio una discarica sotto la bandiera europea con in cima il tricolore?
    Ma sicuramente sarebbe stato più veritiero un esercito “nero” che prendeva a calci delle pecore tricolori. …..

  2. L’indicazione è chiara e precisa e fotografa la cruda realtà, cioè che inutile cercare di ottenere giustizia da chi dovrebbe tutelare i diritti di tutti facendo rispettare le legge dello Stato, in quanto, è lui in prima persona che non la rispetta. Situazione molto comune da noi, che salta agli occhi solo a chi certi principi li tiene ben saldi in mente, mentre la stragrande maggioranza è favorevole, assuefatta e avvantaggiata da questa ostilità diffusa verso le regole.

  3. ogni volta che vedo come ci giudicano gli altri paesi, ci resto sempre male, mi arrabbio, vorrei gridare che non è così. Poi rifletto, mi fermo a pensare, e alla fine, senza generalizzare, penso che non hanno tutti i torti. Soprattutto qui al sud siamo rimasti indietro, siamo lenti, i nostri ragazzi partono svantaggiati. A salerno se vuoi lavorare devi aprire o un bar o un pub. bisogna crescere.

  4. Vedo un misto di stupidità e razzismo, doti che il popolo tedesco ha sempre dimostrato di possedere in gran quantità…

  5. Bellissimo murales che riassume il livello, molto basso, che ha raggiunto l’Italia.

  6. Abbiamo meta emiciclo parlamentare che va a chiedere aiuto ai tedeschi per ritornare al governo… Che rispetto vogliamo avere…

  7. Pura verità. I tedeschi sicuro non sono ne perfetti ne santi ed hanno le loro magagne, ma noi italiani siamo così, strafottenti, incivili, e ladri.

  8. Ogni mondo è paese. Ognuno, a casa sua, ha le proprie beghe. Detto questo, quel murales ci rappresenta proprio bene.
    E non solo i meridionali. Dovreste sapere nel nobilissimo Nord cosa combinano.
    Vi mettereste le mani nei capelli.

  9. Caro signore, eppure questi genitori pensano di avere dei “cervelli” da far fuggire dal sud. Che paradosso, gente che fugge da se stessa pensando di essere diversa.

  10. Specchio della nostra situazione… Siamo senza dignità..orgoglio…Tutti, ma proprio tutti i commenti di cui sopra mi vedono concorde.

  11. e un rebus… e nessuno lo risolve…eh eh eh…il primo a crogiolarsi nel luogo comune e’ il lettore di Brescia, subito dopo il cd articolista-reporter, a ruota tutto il codazzo…

  12. X Simone
    Cosa ti fa pensare a Napoli?
    Sono abitudini dei tuoi concittadini che dalla loro posizione altolocata di diritto parcheggiano come è dove vogliono tanto i vigili sono a dare i loro comodi.
    Spero di poterti vedere presto a Napoli in modo che potrai capire e vedere cosa è e come è fatta una vera città.

  13. Hanno sbagliato a mettere la custodia per la pistola, in Italia si gira senza pistola…soprattutto i carabinieri…che figuraccia mondiale, avete visto che nessuno più ne parla?? Abbiamo le famose forze Dis-armate…NON CENSURARE

  14. I tuoi commenti sono perfetti per la pagina Facebook “Gli assoluti autoironici e non permalosi napoletani”….w ò Re w ò Sudd

  15. Ora diamo la spiegazione 1) Auto vecchie, infatti in Italia si circola ancora con auto vecchie e inquinanti. 2) Vigili anziani vecchi, grassi (la dieta mediterranea pizza, fritture, dolci ecc.) spaesati (ignoranti e poco aggiornati) 3) Auto e apecar parcheggiate sulle strisce gialle per disabili (inciviltà italiana soprattutto degli abitanti del centrosud) 4) avrei aggiunto ragazzi fannulloni ricoperti di tatuaggi che si fumano spinelli, fanno parcheggiatori abusivi o vendono merce di contrabbando e ricevono anche il reddito di Non Lavoro, casa popolare, tasse quasi zero, insomma non pagano niente e anzi vengono pagati per avere gli stessi servizi che i normali lavoratori pagano attraverso le tasse…Sarà un anno bellissimo cit.

  16. Perchè, c’è forse qualcosa di inesatto in questa immagine? Anzi, vi hanno pure trattato, non ci sono cumuli di immondizia, suv in doppia fila, topi e scarafaggi, mendicanti molesti, parcheggiatori abusivi e tutto quanto fa parte della quotidiana normalità del sud Italia.

  17. Io in questa foto vedo la triste realtà del mio paese Bracigliano, queste cose succedono veramente, chi si atteggia a boss non mette il casco e non viene multato , parcheggi meglio non parlarne…. immondizia non ve lo dico proprio . La osa più triste che tutti vedono ma nessuno fa niente. Ormai qui è terzo mondo e credono di stare bene

  18. Per Anonimo…IMBECILLE IMPARA A LEGGERE PRIMA, TE LO SCRIVONO SOPRA CHE IL VIGILE È ANDATO A FARE LA SPESA…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.