Furti a Capezzano: ladri ripresi in casa da telecamere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
In una sequenza di scatti è documentata per intero l’irruzione di una banda di ladri in un appartamento di Via San Nicola di Capezzano. La fotosequenza è stata montata in un video fornito anche alle forze dell’ordine dal figlio della coppia derubata, che per fortuna non era in casa al momento del furto. Si nota chiaramente il tentativo – poi riuscito – di forzare la serranda dall’esterno della camera da letto dell’abitazione. I ladri ci mettono un po’ ma alla fine riescono a divellere la serranda e ad aprire il balcone con un chiavistello. Uno dei due entra in casa, l’altro rimane fuori tenendo la serranda alzata con una mano. Sono ben organizzati perché indossando una tuta chiara e neutra, una sorta di passamontagna con cappellino e guanti per non lasciare tracce.

Hanno delle torce e pare si accorgano delle telecamere di controllo da remoto, al punto da tentare di sabotarle, senza riuscirvi. Uno dei ladri indossa un paio di occhiali, si nota in modo distinto in alcune delle sequenze riprese nel soggiorno dell’appartamento preso di mira. Tutto si svolge rapidamente ed in pochi minuti la banda è fuori con il bottino. Solo stamani si saprà che a Capezzano sono stati svaligiati altri due appartamenti e che forse c’è un testimone oculare, che avrebbe visto una persona sospetta vestita di una felpa azzurra: l’ha richiamata, ricevendone in risposta delle minacce (sembra con accento straniero) pistola in pugno. Non si sa se fosse un’arma giocattolo o meno.

Tutto quanto vi abbiamo riferito è stato denunciato alle autorità competenti dalle vittime dei furti e dal video potrebbero ricavarsi elementi utili alle indagini. Capezzano non è la prima frazione finita nel mirino dei ladri: a Salerno come in molti Comuni della Provincia, soprattutto nelle zone periferiche o più isolate, c’è una vera escalation.

Fonte LiraTv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. ma se uno li spara che succede con la legge ? non e’ che poi bisogna sparare anche al giudice di turno?

  2. Si vabbè, comunque anche se li individuano questi non si faranno neanche un giorno di carcere e se sono stranieri la faranno addirittura franca. Purtroppo grazie ai governi che si susseguono ma soprattutto quelli precedenti non sono mai stati capaci di leggiferare in tal senso.

  3. Sono sempre gli stessi.. Da mesi…
    E mai possibile che non si faccia niente per prenderli…
    Bisogna denunciare lo stato italiano..

  4. Sì si spara,ma avete sentito del ladro che è stato morso da doberman,che ha chiesto il risarcimento al proprietario?

  5. Il troppo buonismo distruggerà la democrazia e la sicurezza delle nazioni. Si diceva anche 150 anni fa, non lo scopro. Non si puó trattare tutta la gente allo stesso modo, per via di differenze di cultura, di vita, di fatica, di merito che ciascuno ha. Con la globalizzazione e l’immigrazione questa tesi diventa ancora più evidente.

  6. commento censurato? pare proprio di si……. dobbiamo solo subire il buonismo di sinistra a senso unico

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.