Il Mattino: Salernitana, il regista è polacco. Ecco Dziczek

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
‘Il regista polacco: ecco Dziczek. Blitz della Salernitana, a un passo il 21enne centrocampista che a giugno aveva ben impressionato agli Europei under. Ora anche Di Tacchio è a rischio: c’è il pressing del Cosenza. Debutto con il Pescara, Migliorini e Maistro chiedono spazio’

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino oggi in edicola

All’interno leggiamo anche: ‘L’ex granata. Pucino: a Salerno
vogliono azzerare tutto

L’ordine pubblico. Rischio sicurezza, tornano i container anti-violenti. Misure speciali per evitare contatti tra le tifoserie. Arechi blindato. Divieti di circolazione e locali chiusi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Ahahahahaha. 19 anni se emerge andrà alla Lazio. Altrimenti, come succederà, altra scommessa persa

  2. Stanno prendendo una brutta strada se vendono Di Tacchio a Salerno rischiano molto qualcuno potrebbe decidere di andare a prenderli a sberle.Non è un fuoriclasse ma nel suo ruolo è forte in B, poi è uno che ha onorato e onora sempre la maglia.

  3. In massa allo stadio x sconfiggerli con il tifo come hanno fatto loro nel l’ultima giornata dello scorso campionato

  4. Dopo quest’ulteriore colpo di mercato e la più che probabile cessione di Di Tacchio corro subito a fare l’abbonamento perché non vedo l’ora di vedere questi campioni in campo! Datemi retta, quest’anno dedichiamo queste risorse e tempo alle nostre famiglie e lasciamoli soli in attesa che ritorni la vera Salernitana

  5. Ribadisco quanto già espresso in precedenza, bisogna far si che Lotito e Mezzaroma alla fine di ogni anno debbano mettere mani alla tasca per appianare le passività di gestione.
    E’ notorio che Lotito e Mezzaroma siano tirchi, per cui bisogna disertare lo stadio per 1 o 2 o 3 anni in modo che questi se ne vadano a farsi fo…..
    Capisco l’amore, la passione per la squadra e i colori ma altra soluzione non c’è se non quella di disertare lo stadio e non sottoscrivere abbonamenti. Bisogna bloccare ogni entrata economica a questa società.Mille abbonamenti sottoscritti ad oggi, significa accettare la loro politica autorizzandoli a continuare in tal senso .
    Questo andazzo e presa per i fondelli deve finire, basta con le finte promesse di ogni anno, ribelliamoci a questa sceneggiata posta in essere dai romani .
    Leggevo qualche giorno fa che il Comune di Salerno, avrebbe fatto partire richiesta di pagamento per straordinari non versati ai Vigili Urbani durante le partite interne; queste sono “lance” che si infilzano nel cuore di Lotito allorquando qualcuno gli chiede un pagamento, così come mi auguro ci siano fornitori o lavoratori che inizino ad alzare la voce per eventuali pagamenti arretrati.
    Bravo il Comune a muoversi in tal senso così come penso ci possano essere anche morosità dei canone per il campo sportivo.
    Un appello al Presidente De Luca, Presidente questi signori hanno avuto il suo appoggio per rilevare la Salernitana ma considerato il malcontento che hanno creato nella tifoseria nel corso della loro gestione, penso che sia giunto il momento, anche da parte dell’Amm.ne Com.le , di scrollarseli di dosso e costituire una degna società che porti in alto il buon nome della Salernitana.
    Un suo incisivo e determinante intervento penso sia utile per la causa che interessa migliaia di tifosi.

  6. Grande Forza Salernitana, concordo in pieno con te.
    Granata64 rimani a casa.. dedica le risorse a preparare la parmigiana, all’Arechi possiamo fare a meno di te. anche su questo sito per la verità.

  7. X commento delle 14.18: Concordo per la parmigiana (che posso anche permettermi di mangiare al ristorante) che è molto meglio della squadra allestita dal tuo padrone, al quale chiunque abbia un pizzico di dignità non dovrebbe versare neanche un centesimo. I soldi poi, come lo scorso anno, li darò a DAZN e andrò a tutte le trasferte possibili per non ingrassare il porco e i suoi compari. Infine, visto che non sei il proprietario dello stadio e tanto meno di questo sito, il tuo parere conta meno di un fico secco

  8. Quando se ne va aliberti torneremo allo stadio… Quando se ne va lombardi torneremo allo stadio.. Quando se ne va lotito torneremo allo stadio.. Poi fa caldo… Poi piove.. Poi i seggiolini… Poi i bagni… Ma alla Salernitana quando pensate?? I presidenti passano e spero passi anchs lotito al più presto, ma voi troverete sempre una scusa. La verità che la passione a Salerno si è un po’ spenta, e soprattutto per colpa di questa società… Però ora avete veramentw rotto.. E dite sempre la stessa cosa. Abbiamo capito voi siete i furbi e noi che andiamo allo stadio siamo schiavi. Avete la verità in tasca.
    Forza Salernitana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.